Norris contro Mazepin: “Mi ha rallentato molto”

Nikita Mazepin, pilota russo della Haas torna a far innervosire i suoi colleghi e quasi sempre durante le qualifiche, momento decisivo per la domenica di gara. Diverse volte il pilota di Mosca si è reso protagonista di manovre rischiose, incomprensioni fuori e dentro la pista e tanto, tanto altro ancora.

Questa volta a farne le spese è la giovane promessa della McLaren Lando Norris, molto arrabbiato per essere stato rallentato dal russo durante la prima sessione di qualifica.

Questo episodio ha costretto il pilota del team Papaya ad utilizzare un secondo treno di gomme per poter superare il Q1, questo significa in sostanza che l’intera sessione secondo le sue parole è stata rovinata.

A causa dell’episodio,

entrambi i piloti sono stati convocati dai commissari di gara e per Nikita Mazepin piove sicuramente sul bagnato. Il russo è stato sanzionato dalla direzione gara con tre posizioni di penalità in griglia, questo di fatto non cambia nulla dato che in qualifica è arrivato ultimo. Tolto anche un punto di penalità nella superlicenza.

Le parole di Lando Norris:

Ecco come il giovane britannico ha commentato l’episodio: “Mi sento come se questo mi sia costato l’intera qualifica oggi. La macchina era buona, non ho fatto un cattivo lavoro. Ho solo avuto un ragazzo che mi ha rallentato molto, questo significa che ho dovuto utilizzare il mio secondo set di gomme” poi continua: “Quando si è divisi da millesimi di secondo vuoi migliorare e vuoi avere l’opportunità di non fare errori. L’episodio di oggi ci è sicuramente costato molto, è un pò fastidioso. Sento che avremmo potuto essere quinti o sesti”.

Gli orari del GP di Spagna

Per Mazepin si tratta della seconda penalità consecutiva, la settimana scorsa durante il Gran Premio del Portogallo ne ha rimediata un’altra per il mancato rispetto delle bandiere blu.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *