Mattia Binotto: “Da Vettel? Non mi aspetto un comportamento negativo”

Sappiamo già che alla fine della stagione la Ferrari si separerà da Sebastian Vettel per lasciare il posto al giovane pilota spagnolo Carlos Sainz, la separazione è infatti, stata annunciata lo scorso 12 maggio e da quel giorno non si è più smesso di parlare del futuro del pilota tedesco quattro volte campione.

Un quattro volte campione senza sedile:

Al momento, come già sappiamo Sebastian non ha ancora trovato un posto, si è discusso tanto riguardo ad un futuro in Mercedes, accanto a Lewis Hamilton, futuro che sembra molto probabile e molto vicino secondo alcune fonti.

Quello che è ovvio è che questo sarà l’ultimo anno sulla Rossa per Seb, questo potrebbe far storcere il naso a molti, pensando anche al fatto che Vettel potrebbe assumere dei comportamenti egoisci nei confronti anche del giovane monegasco Charles Leclerc, data la situazione di separati in casa.

Secondo Mattia

Non ci sono dubbi e ha voluto smentire ogni possibile voce riguardo il comportamento di Sebastian: “Sebastian è una grande persona e un grande professionista con senso di responsabilità, sono sicuro che vorrà terminare la sua esperienza in Ferrari in una buona posizione e quindi non mi aspetto comportamenti negativi da parte sua”.

Il team principal della Rossa poi è tornato a discutere della scelta di lasciar andar via Sebastian a fine anno: “La decisione è stata molto difficile, per tante ragioni anche perchè Ferrari ama Sebastian sia come pilota che come persona e fa parte da anni della nostra squadra e del nostro progetto. Seb era la nostra prima opzione, poi però le cose sono cambiate a causa del Covid-19, ovviamente è cambiato anche il tetto di spesa e sono cambiate le prospettive. Bisognava fare delle scelte, prendere delle decisioni e lo abbiamo fatto“.

Mattia Binotto conclude poi: “Le cose sono cambiate, abbiamo aperte un nuovo ciclo e questa visione non ha coinciso con quella di Sebastian, non c’entra nulla l’aspetto economico o la durata“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *