Marko: “Spero che Verstappen mi stringa la mano”

Tra meno di un mese tornerà in pista la Formula Uno con il primo gran premio della stagione in Austria.

Il circuito austriaco è molto caro alla Red Bull ed è anche un circuito che ha visto salire sul gradino più alto del podio per ben due anni di fila il giovane olandese della Red Bull, Max Verstappen. Non potrebbe esserci luogo migliore per lui e per tutto il team quindi, per iniziare questo viaggio.

E a proposito di Coronavirus, il consigliere del team in blu Helmut Marko ha dichiarato di sperare in una stretta di mano da parte del pupillo Max. Il giovane infatti, durante la pandemia ha cancellato tutti gli eventi a cui avrebbe dovuto prendere parte, proprio per non prendersi alcun rischio.

Le parole di Helmut Marko: “Max è ansioso, spero mi conceda una stretta di mano quando ci rivedremo in Austria. Max vive a Monaco, e lì si può ancora uscire per qualche ora al giorno, è comprensibile che abbia cancellato tutti gli eventi a cui doveva prendere parte”.

E proprio nelle scorse ore è stato confermato Sergio Sette Camara che sostituirà in caso di indisponibilità uno dei piloti della Red Bull o Alpha Tauri anche se: “Max è insostituibile” come conclude Marko.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *