Lewis Hamilton scomparso, Wolff: “Non ha più parole”

Lewis Hamilton è scomparso dai social ed è arrivato a zero profili seguiti su Instagram, dopo aver tolto il segui alla F1, ma perchè? Il team principal della Mercedes, Toto Wolff, ha commentato così la “scomparsa” del suo pilota.

Cosa è successo?

Al termine del Gran Premio di Abu Dhabi che ha segnato il trionfo di Max Verstappen incoronandolo campione del Mondo, il pilota Mercedes si è congratulato con l’olandese poco prima della cerimonia del podio. Un comportamento che è piaciuto a molti, sia fuori che dentro il paddock. Subito dopo però, Lewis non si è presentato alla consueta conferenza stampa post gara.

Ma non è tutto, Hamilton è poi sparito anche dai social network, soprattutto da Instagram dove era sempre attivo, prima ha smesso di seguire il profilo ufficiale della Formula 1, poi ha smesso di seguire tutti arrivando a zero profili seguiti.

Un silenzio molto sospetto che ha fatto pensare ad un ritiro improvviso e inaspetatto che cambierebbe le carte in tavola anche il prossimo anno. Il team principal della Mercedes, Toto Wolff ha commentato così il silenzio del pilota inglese: “Hamilton resta in silenzio perchè non ha parole”.

Ha poi aggiunto a seguito di quanto accaduto in pista ad Abu Dhabi che Hamilton ha definito la gara una manipolazione ed ha poi aggiunto: “E’ difficile andare avanti quando senti compromessa la tua fede nello sport” riferendosi all’ingresso della safety car e dell’uscita ad un giro dalla fine.

FERRARI 2022 COME SARA’?

Hamilton quindi è pronto al ritiro? Mercedes dice di no ed è pronta a rimettersi in gioco già a febbraio con i consueti test, Lewis Hamilton quindi, è pronto a tornare in pista accanto a George Russell fresco di ingaggio ed è pronto anche a conquistare il suo ottavo titolo che lo porterebbe a superare il record di Michael Schumacher.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.