Formula Uno: GP di Cina – tutti i dettagli del circuito di Shanghai – Chi potrebbe vincere il gran premio di Cina?

Tra qualche giorno la Formula Uno arriverà in Cina, il circuito è quello di Shanghai, una pista che piace particolarmente alla Mercedes, dove qui ha vinto 5 volte, soltanto 4 invece, le vittorie per la Ferrari, 3 per la McLaren e 2 per la Redbull, l’ultima è arrivata l’anno scorso con la vittoria di Daniel Ricciardo.

Il pilota invece, con il maggior numero di vittorie a Shanghai è proprio il cinque volte campione Lewis Hamilton, che qui ha vinto proprio cinque volte.

Dietro di lui, con due vittorie ci sono Fernando Alonso e Nico Rosberg, soltanto una invece, per il tedesco Sebastian Vettel e una per Ricciardo.

Ma chi potrebbe vincere in Cina quest’anno?

Il favorito sembrerebbe essere proprio Charles Leclerc, lo stesso Lecrerc che aveva la vittoria in tasca in Bahrain, ma che purtroppo a causa di un problema alla sua SF90 non ha potuto gustare.

Si prenderà la rivincita in Cina? i bookmaker dicono di sì e danno il giovane pilota della Ferrari come favorito a Shanghai.

Anche Vettel favorito:

Le quote parlano chiaro, e in questo gran premio potrebbe arrivare il riscatto Ferrari, dopo il pessimo esordio di Melbourne e la sfortuna del Bahrain, questa volta i due piloti riusciranno a liberarsi dalla cattiva sorte? I bookmaker mettono su pari livello sia Charles che Seb, terzo Lewis Hamilton, il suo compagno di squadra Valtteri Bottas è invece quotato a 7,00.

potrebbe arrivare quinto Max Verstappen, altro contendente per il titolo mondiale, quotato a 67,00 invece, il suo compagno di squadra Pierre Gasly.

L’appuntamento con la Cina:

Ecco tutti gli orari del gran premio di Cina il live timing qui su F1racegp:

Venerdì 12 aprile:

Prove Libere 1: dalle 4:00 (ora locale)

Prove Libere 2: dalle 8:00

Sabato 13 aprile:

Prove Libere 3: dalle 5:00

Qualifiche: dalle 8:00

Domenica 14 aprile:

Gara: dalle 8:10

Potrete vedere la diretta su Sky Sport F1 e in differita su TV8, inoltre non perdetevi la diretta anche qui su F1racegp

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *