F1, ufficiale: Saltano il GP del Bahrain e del Vietnam

La notizia è ufficiale, il gran premio del Bahrain e quello del Vietnam non si disputeranno a causa dell’emergenza Coronavirus.

La decisione è arrivata nelle scorse ore, subito dopo l’annuncio della sospensione del gran premio di Australia, gran premio che avrebbe dovuto aprire la stagione 2020.

Gare posticipate

Ovviamente, le due gare in terra asiatica non sono state del tutto cancellate ma soltanto posticipate, si tratta infatti di una misura temporanea. La data è ancora da decidere, ma quasi sicuramente quando l’emergenza sarà rientrata.

La nota ufficiale di FIA:

Vi traduco la nota ufficaile della FIA rilasciata nelle scorse ore riguardo il gran premio del Bahrain e quello del Vietnam.

Vista la continua diffusione del coronavirus e dopo le discussioni con la FIA. il Bahrain International Circuit, la Bahrain Motor Federation, il comitato del popolo di Hanoi, la Vietnamese Motorsport Associatione e Vietnam GP, è stata assunta una decisione da parte di tutte le parti. La decisione è quella di rinviare entrambe le gare che si sarebbero dovute svolgere dal 20 al 22 marzo (Bahrain) e dal 3 al 5 aprile (Vietnam). Dopo l’annuncio della cancellazione del GP di Australia, Formula 1, FIA e i promotori hanno preso questa decisione al fine di garantire la salute e la sicurezza di tutti. Formula 1 e FIA continuano a lavorare con gli organizzatori delle due gare per monitorare la situazione e stabilire una data futura. Per questo motivo, Formula 1 e FIA prevedono di iniziare il campionato in Europa alla fine di maggio, anche se questa opzione è ancora in fase di monitoraggio, dato il forte aumento dei casi di Covid-19 anche in Europa“.

L’Olanda

La Formula Uno quindi, dovrebbe partire direttamente dall’Olanda a maggio, ma la situazione è sempre monitorata da parte della FIA. In questo caso il circuito di Zandvoort dovrebbe ospitare la prima gara del 2020 di Formula Uno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *