F1 qualifiche Brasile, la pole è di Max Verstappen, secondo Vettel e terzo Hamilton

F1 qualifiche Brasile

F1 qualifiche Brasile - pole position per Max Verstappen!

Le qualifiche di F1 in Brasile si sono appena concluse, a conquistare la pole è stato Max Verstappen secondo Sebastian Vettel e terzo Lewis Hamilton.

Cosa succede a Interlagos:

Sappiamo già che domani Charles Leclerc scatterà con la sua SF90 con dieci posizioni di penalità sulla griglia di partenza per la sostituzione della sua power unit, sappiamo anche che Max Verstappen, al centro del ciclone in questi giorni vuole la vittoria, e la vuole proprio per cercare un riscatto dopo lo scorso anno.

Ma torniamo alle qualifiche:

Il primo a scendere in pista nel Q1 è Robert Kubica, ma non conclude il suo giro, nessun tempo quindi per il pilota della Williams al suo penultimo gran premio.

Non mancano i problemi nel corso della prima sessione, Carlos Sainz è costretto a portare la sua McLaren ai box, poco dopo l’inizio delle qualifiche.

I primi esclusi sono Daniil Kvyat, Lance Stroll, George Russell, Robert Kubica e Carlos Sainz.

Il Q2 arriva e procede normalmente, le due Haas riescono a mettersi al riparo dall’esclusione, mentre a rischio ci sono le due Renault, quella di Daniel Ricciardo e quella di Nico Hulkenberg che non ha ancora trovato un sedile libero per il 2020.

Antonio Giovinazzi perde il controllo della sua Alfa Romeo, quindi nessuno si migliora, quindi gli esclusi nel corso del Q2 sono Lando Norris, Daniel Ricciardo, Antonio Giovinazzi, Nico Hulkenberg e Sergio Perez.

F1 qualifiche Brasile la griglia di partenza di domani:

Conquista la pole position così, Max Verstappen, con quella determinazione che lo caratterizza, dietro di lui chiude Sebastian Vettel, terzo Lewis Hamilton, alle sue spalle c’è Charles Leclerc che quindi partirà quattordicesimo. Quinto Vallteri Bottas.

  1. Max Verstappen (Red Bull) 1:07.508
  2. Sebastian Vettel (Ferrari) +0.123
  3. Lewis Hamilton (Mercedes) +0.191
  4. Charles Leclerc (Ferrari) +0.220
  5. Valtteri Bottas (Mercedes) +0.366
  6. Alexander Albon (Red Bull) +0.427
  7. Pierre Gasly (Toro Rosso) +1.329
  8. Romain Grosjean (Haas) +1.346
  9. Kimi Raikkonen (Alfa Romeo) +1.476
  10. Kevin Magnussen (Haas) +1.529
  11. Lando Norris (McLaren)
  12. Daniel Ricciardo (Renault)
  13. Antonio Giovinazzi (Alfa Romeo)
  14. Nico Hulkenberg (Renault)
  15. Sergio Perez (Racing Point)
  16. Daniil Kvyat (Toro Rosso)
  17. Lance Stroll (Racing Point)
  18. George Russell (Williams)
  19. Robert Kubica (Williams)
  20. Carlos Sainz (McLaren)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *