F1, Leclerc flop? le parole di Mattia Binotto

In queste ultime settimane anche il mondo della Formula Uno si è fermato, ma cresce sicuramente l’attesa per scoprire tutte le monoposto in pista e soprattutto per capire quale possano essere le reali potenzialità dei piloti.

Sicuramente

L’aspettativa aumenta giorno dopo giorno per quanto riguarda il giovane pilota monegasco della Ferrari, Charles leclerc.

Dopo una sua prima stagione in Ferrari davvero coinvolgente e davvero ottima (nonostante i problemi e gli errori) ottenendo sette pole position e due vittorie, la prima a Spa e subito dopo a Monza, che sicuramente tutti ricorderemo per sempre, sono in tanti quelli che non vedono l’ora di scoprire come si comporterà nel 2020.

Jenson Button

Parlando del giovane pilota del Cavallino ha parlato di una luna di miele finita tra lui e la Ferrari, infatti, quest’anno dovrà essere un anno in cui anche Charles dovrà lottare per il campionato. Lo scorso anno tutto gli era concesso, anche chiedere scusa dopo i suoi errori ma adesso? anche Bernie Ecclestone parla del giovane Charles affermando che secondo lui “non vedremo niente di particolare nel giovane talento”

Mattia Binotto:

A togliere ogni dubbio è il team principal della Ferrari, Mattia Binotto: “Stagione complicata per lui? non penso. E’ un ragazzo che impara molto in fretta e sono sicuro che saprà gestire la pressione nel miglior modo possibile“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *