F1 GP Abu Dhabi: Lewis Hamilton vince il gran premio e conquista il suo sesto titolo

F1 GP Abu Dhabi

F1 GP Abu Dhabi - vince Lewis Hamilton

La F1 ha appena spento i riflettori sul 2019 e lo ha fatto con il GP di Abu Dhabi, a vincere è Lewis Hamilton, re indiscusso di questa stagione.

A Yas Marina

Non si discute, in pista il migliore è proprio lui che mantiene la prima posizione per tutti i cinquantacinque giri previsti.

Secondo gradino del podio per Max Verstappen, che si assicura così il terzo posto nella classifica piloti, lasciando fuori Charles Leclerc e Sebastian Vettel.

Leclerc che però a gran fatica riesce a salire sul podio, podio però a rischio, perchè il monegasco risulterebbe sotto investigazione, chiude comunque terzo, mettendosi davanti al tedesco, reduce ancora una volta, da un errore ai box.

Quarto Bottas, dopo una rimonta sensazionale con la sua Mercedes W10, non riesce a superarlo Sebastian Vettel, che si piazza in quinta posizione.

Investigazione per Leclerc:

Potrebbe arrivare una multa per il monegasco della Ferrari, i commissari infatti, dovrebbero pronunciarsi a breve e prendere quindi una decisione sulla monoposto numero 16.

Ma cosa è successo? Pare che la benzina dichiarata dalla Rossa di Maranello non sia risultata conforme ai controlli pre gara, questo potrebbe quindi portare a una multa oppure ad una penalità.

Un nuovo record per il re:

Hamilton non perde l’occasione per vincere e proprio oggi ha stabilito non pochi record, partiamo dall’inizio.

17 podi quest’anno, 19 gare senza un ritiro (ed eguaglia i record di Ayrton Senna)

21 gare e 21 volte a punti, questo è un altro record del britannico, conquistato oggi.

F1 GP Abu Dhabi: ecco come è finito

  1. Lewis Hamilton (Mercedes) 1:34.05.717
  2. Max Verstappen (Red Bull) +16.772
  3. Charles Leclerc (Ferrari) +43.435
  4. Valtteri Bottas (Mercedes) +44.379
  5. Sebastian Vettel (Ferrari) +64.357
  6. Alexander Albon (Red Bull) +69.205
  7. Sergio Perez (Racing Point) +1
  8. Lando Norris (McLaren) +1
  9. Daniil Kvyat (Toro Rosso) +1
  10. Carlos Sainz (McLaren) +1
  11. Daniel Ricciardo (Renault) +1
  12. Nico Hulkenberg (Renault) +1
  13. Kimi Raikkonen (Alfa Romeo)+1
  14. Kevin Magnussen (Haas) +1
  15. Romain Grosjean (Haas) +1
  16. Antonio Giovinazzi (Alfa Romeo) +1
  17. George Russell (Williams) +1
  18. Pierre Gasly (Toro Rosso) +2
  19. Robert Kubica (Williams) +2
  20. Lance Stroll (Racing Point) – Ritiro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *