F1 Ferrari, Binotto: “Stop agli sviluppi”

Siamo ormai quasi giunti al decimo appuntamento di questo mondiale e per la Ferrari SF21 non dovrebbero esserci più aggiornamenti fino alla fine della stagione.

Ad annunciarlo è lo stesso team principal della Rossa, Mattia Binotto che ha anche sottolineato che l’obiettivo di Ferrari non è quello del terzo posto nel Mondiale Costruttori, vincendo la sfida su McLaren che attualmente si è stabilita al terzo posto: “Se porteremo degli aggiornamenti? Non credo. McLaren in Austria è stata forte, questo è vero. Le cose possono cambiare su un altro tracciato e penso che il risultato non dipenda dagli sviluppi ma dalle caratteristiche dei circuiti. La battaglia con McLaren è una battaglia aperta ma la nostra priorità non è finire terzi, batterla non è la nostra priorità al momento”.

Il format sta cambiando:

La Formula 1 moderna sta cambiando granzie anche all’introduzione della sprint race anche se secondo Binotto, il weekend di gara potrebbe essere caratterizzato da molti ritiri a causa della poca esperienza. Leggi l’intervista completa qui.

Quella di Ferrari purtroppo, è un’altra stagione difficile. Zero punti al Paul Ricard con entrambe le monoposto, un risultato leggermente migliore in Austria dove sia Carlos Sainz che Charles leclerc sono andati a punti, ma questo non basta.

McLaren ha notevolmente superato la Rossa con ben 19 punti di vantaggio: “Quello che bisogna sottolineare come prima cosa è che in Austria avevamo la stessa macchina del Bahrain con piccoli cambiamenti. Abbiamo cercato di estrarre tutto il potenziale della monoposto ed inoltre, a questo si è aggiunta una buona strategia di gara. Penso che soltanto in due weekend abbiamo commesso degli errori di strategia”. Poi Mattia Binotto continua: “Il futuro? Possiamo migliorarci sempre di più. Abbiamo un team sempre più compatto. Ci sentiamo a nostro agio su circuiti con poco grip, il nostro obiettivo è fare bene nel 2022”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *