Alfa Romeo Giulia Year 2020, tutte le novità della versione aggiornata

Alfa Romeo Giulia

Alfa Romeo Giulia - tutti i dettagli della versione 2020

Alfa Romeo Giulia Model Year 2020 è una vera e propria novità per gli appassionati Alfa.

Non si tratta infatti di un piccolo rinnovamento del design, ma di un vero e proprio cambiamento tecnico della berlina.

L’intenzione di Alfa Romeo infatti, sono proprio quelle di alzare la qualità di Giulia e di farlo con numerosi interventi sulle finiture e sugli accessori della berlina.

Cresce l’attesa

Sia per quanto riguarda Tonale che per la nuova Giulia completamente restaurata.

Ma quali sono gli aggiornamenti?

Partiamo dall’abitacolo, nella nuova versione che ci propone Alfa, la nuova console è posta al centro ed è completamente ridisegnata, in questa nuova versione troviamo infatti, una base per ricarica wireless dei nostri dispositivi e la leva del cambio.

Ma non solo aggiornamenti che riguardano la parte “tecnologica” ma anche nuovi materiali che vanno ad abbracciare la carrozzeria che però resta uguale nella lunghezza e nell’altezza.

Lunga 4.643 metri, alta 1.436 e larga 2.024 Alfa Romeo Giulia 2020 avrà un display touch e il car sharing privato.

Tutte le versioni hanno in dotazione un display da 7″ centrale e uno da 8,8″ dedicato ai servizi di bordo. Entrambi i display avranno un’interfaccia completamente ridisegnata rispetto ai modelli precedenti, in più il display di bordo diventa touchscreen e da offre la possibilità di poter riorganizzare tutte le funzioni a piacimento del guidatore.

Alfa Romeo Giulia: Pacchetto Alfa Connected Service

Inoltre, grazie a questo pacchetto sarà possibile utilizzare il My Assistant per poter eventualmente contattare il soccorsi in caso di emergenza o di incidente.

Un’altra interessante funzione è il My Remote, con lei sarà possibile controllare alcune delle funzioni di Giulia con un’applicazione e di poter comunicare con lei, anche con Alexa.

Connessione di bordo

Nella nuova Alfa Giulia potrete condividere la connessione a bordo grazie a My Wi-Fi ed inoltre potrete controllare tutti i punti di vostro interesse, il traffico e il meteo grazie a My Navigation.

Colori tutti da scoprire:

I clienti che decidono di acquistare la nuovissima Giulia potranno scegliere gli allestimenti base, Super, Business, Ti Sprint, Veloce ed infine Veloce Ti.

Cosa cambia?

  • Super e Business: facilmente riconoscibili dai cerchi in lega da 17″ a differenza della
  • Ti che ci da la possibilità di avere dei cerchi in lega da 18″ e finiture completamente in pelle e in legno.
  • Sulla Sprint diventano invece in pelle, tessuto e alluminio.
  • La Veloce come già dice lo stesso nome offre degli interni sportivi con sedili specifici.
  • La Veloce Ti invece, ci offre dei cerchi da 19″ e finiture in carbonio con rivestimenti di pelle o Alcantara.

I colori:

Possono essere scelte quattro categorie di colorazioni esterne: Competizione, Metal, Solid e Old Timer per i più nostalgici.

Per quanto riguarda invece, la parte del motore, parte dei propulsori rimane la solita che già conosciamo, turbobenzina da 2.0 da 200 a 280 cavalli. 2.2 Turbodiesel da 136, 190 e 210 CV, otto marce.

La Giulia Quadrifoglio del 2020 sarà invece presentata sul mercato in un secondo momento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *