Sebastian Vettel e quella strana indiscrezione sul suo futuro… |Vettel alla Mercedes?

Potrebbe essere un addio quello tra la Ferrari e Sebastian Vettel alla fine della stagione 2020? Sicuramente in questo momento c’è tanto da ipotizzare anche perchè il pilota tedesco ha il contratto in scadenza, quindi il suo futuro resta ancora in dubbio e rimarrà in dubbio almeno fino a luglio, mese nel quale dovrebbe partire il mondiale 2020 di Formula 1.

Vettel e l’addio alla Ferrari?

Il tedesco quattro volte campione ma non alla Ferrari potrebbe dire addio quindi alla Rossa di Maranello, ma l’ipotesi più sconvolgente è che potrebbe fare coppia con Lewis Hamilton alla Mercedes.

Questa è una delle ipotesi che sta facendo pensare molto tutto il circus, piacerebbe a tanti ma altri la vedono impossibile, come l’ex pilota Marc Surer.

Hamilton però accetterebbe di avere un secondo pilota così “famoso” in Formula Uno?

Questa è la domanda che in tanti si stanno facendo e che in questo momento mi sto ponendo anche io. Sebastian Vettel alla Mercedes sarebbe sicuramente un bel colpo di scena e il vantaggio sta anche nel fatto che la scuderia della Stella avrebbe nuovamente un pilota tedesco in squadra, l’ultimo è stato Nico Rosberg, laureato campione del mondo nel 2016 e ritiratosi lo stesso anno.

Sicuramente Mercedes potrebbe essere la scelta più ovvia per il tedesco se vuole tornare a vincere, ma c’è un’altra domanda adesso che ci poniamo, chi potrebbe arrivare alla Ferrari al suo posto?

Uno dei nomi che da sempre si accompagna alla Ferrari è quello di Daniel Ricciardo, ma ultimamente è spuntato un altro nome, quello di Carlos Sainz, pilota spagnolo della McLaren.

Entrambi, sarebbero ottimi per aiutare Charles Leclerc nella sua crescita e sono già abbastanza maturi. L’ultimo nome è quello di Antonio Giovinazzi, anche se non ha ancora saputo dimostrare il suo vero talento.

Ovviamente, queste sono ancora soltanto ipotesi, anche perchè Vettel deve ancora decidere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *