Russell contro Bottas: “Mi ha tolto una vittoria”

Quello che oggi farà discutere è sicuramente l’incidente avvenuto al 34esimo giro tra il finlandese della Mercedes Valtteri Bottas e il britannico della Williams George Russell.

Due piloti che oggi hanno provocato un incidente pauroso alla curva del Tamburello, due piloti che si contendono il sedile Mercedes del 2022.

L’incidente:

Siamo al 34esimo giro e siamo alla curva del Tamburello, la Williams di Russell finisce sulla Mercedes di Bottas, l’impatto è inevitabile. I due finiscono fuori dalla pista, è Russell a scendere per primo. L’inglese si avvicina all’abitacolo della monoposto 77 e schiaffeggia il casco del finlandese. Bottas, risponde subito con un dito medio a quello che, forse, potrebbe soffiargli il sedile.

Forse l’adrenalina o forse no, i due subito dopo la gara sono stati intervistati e no, gli animi non si sono calmati. Secondo Russell è stato Bottas a spingerlo sul bagnato: “Quando c’è un incidente a queste velocità le emozioni sono alte. Per me arrivare nono è una vittoria e lui mi ha portato via una vittoria”.

Russell ha poi icostruito, secondo il suo punto di vista l’incidente: “Tutto è successo perchè sono andato sul bagnato. Lui ha mosso leggermente lo sterzo e mi ha spinto verso quella direzione. Peccato si veda soltanto il mio onboard, se guardate il suo sono sicuro che vedrete lui che invece di andare verso sinistra è andato verso destra. Un incidente sfortunato che però si poteva evitare”.

Se ti sei perso la gara, rivivila minuto per minuto

A trionfare, Max Verstappen che si mette ad un solo punto di distanza da Lewis Hamilton, la stagione è ancora lunga e forse, il giovane olandese lo metterà in difficoltà.

Terzo Lando Norris che si è ripreso, quello che ieri in qualifica a causa dei track limits gli era stato tolto. Buone le Ferrari con Charles che ha chiuso in quarta posizione davanti a Carlos Sainz.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *