Ricciardo alla McLaren sognando Mercedes?

(L to R): Daniel Ricciardo (AUS) Renault F1 Team and Carlos Sainz Jr (ESP) McLaren in the FIA Press Conference. 26.02.2020. Formula One Testing, Day One, Barcelona, Spain. Wednesday. - www.xpbimages.com, EMail: requests@xpbimages.com © Copyright: Batchelor / XPB Images

Prima di iniziare questo articolo dobbiamo ritornare indietro di due anni. Vi ricordate quando il pilota australiano doveva fare una scelta? McLaren o Renault?

Ecco, dopo aver divorziato dalla Red Bull, Daniel si è ritrovato ad un bivio, scegliere la scuderia giusta. Da lì poi la storia la conosciamo, non è andata benissimo alla Renault il primo anno e il secondo deve ancora iniziare.

Daniel e la McLaren:

Il corteggiamento da parte della scuderia papaya è stato forte, il feeling non è mai mancato, ma Ricciardo però preferì la scuderia francese. Una scelta che comunque non è andata secondo le aspettative, McLaren infatti si è rivelata molto più competitiva rispetto alla rivale, sorpassandola e non di poco nella classifica costruttori.

Adesso però le cose potrebbero cambiare, Carlos Sainz al momento all’interno della McLaren sembra essere il “predestinato” per passare al sedile della Ferrari, sedile da sempre destinato a Daniel, ma da sempre sembrano essere due linee parallele che non si incontreranno mai.

Ricciardo è in scadenza di contratto, e questo con molta probabilità potrebbe portare a un ritorno a quel bivio. Il pilota di Perth infatti potrebbe sedere al posto di Sainz.

Ma la partita a scacchi per Daniel non finisce qui e sa che potrà ambire ad una scuderia che potrà permettergli di vincere qualcosa.

La mossa di passare alla McLaren senza pensarci troppo, potrebbe infatti rivelarsi una mossa strategica per il futuro. Sappiamo infatti che già dal 2021 McLaren monterà una power unit Mercedes, sappiamo anche che sia Lewis Hamilton che Valtteri Bottas potrebbero molto presto lasciare il loro sedile, infatti, il primo potrebbe vincere nel 2020 e decidere di lasciare nel 2021 per dedicarsi ad altro, il secondo è anche in scadenza di contratto e Mercedes potrebbe decidere di cambiare la propria line – up, assicurandosi George Russell, giovane e competitivo adesso alla Williams e un pilota con più esperienza come Daniel Ricciardo, l’unico che comunque potrebbe essere disponibile dopo il 2021.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *