Ferrari avrebbe scelto Carlos Sainz per sostituire Vettel

Sembrerebbe già una notizia certa anche se manca ancora l’ufficialità da parte della Ferrari. Lo spagnolo della McLaren sostituirà Sebastian Vettel nel 2021.

L’attesa dell’annuncio ufficiale da parte di Maranello cresce ma il figlio dell’ex campione del mondo di rally sembra già indossare la tuta rossa come Leclerc.

In poco tempo, il 25 enne originario di Madrid ha saputo dimostrare di sapersela cavare in ogni circostanza conquistando anche un podio nel 2019 con la McLaren dove è arrivato proprio nel 2019.

Sainz ha fatto il suo debutto in Formula Uno nel lontano 2015 con la Toro Rosso, si è poi trasferito alla Renault nel 2017 per approdare infine, alla McLaren nel 2019. In totale lo spagnolo ha corso 102 gran premi.

2019:

Il 2019 per lo spagnolo è stata un’ottima stagione, ha conquistando un buon terzo posto in Brasile, registrando il suo miglior piazzamento. Ha chiuso in classifica in sesta posizione ottenendo 96 punti.

Sembrerebbe quindi che Sainz sia stato preferito a Daniel Ricciardo e ad Antonio Giovinazzi, e sembrerebbe anche che Sebastian Vettel potrebbe prendere nel 2021 il suo posto alla McLaren.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *