MotoGP Thailandia – Marquez conquista l’ottavo titolo

MotoGP Thailandia

MotoGP Thailandia vince Marquez

MotoGP Thailandia: Marc Marquez vince e conquista l’ottavo titolo in Thailandia. Terza vittoria consecutiva per lo spagnolo.

Una vittoria in Thailandia:

Marc Marquez conquista il suo ottavo titolo e chiude così il campionato di MotoGp del 2019, lo spagnolo della Honda batte Fabio Quartararo e Vinales.

A Buriam è festa grande, è proprio lo spagnolo a vincere otto mondiali a soli 26 anni conquistando il suo ottavo titolo in MotoGp.

Si piazza davanti al francese Quartararo che ha dominato la gara fino alla fine in sella alla sua Yamaha. Terzo Vinales, solo quarto Andrea Dovizioso con la sua Ducati.

Raggiunge la sesta posizione Valentino Rossi, ma alla fine conclude la sua gara all’ottavo posto.

MotoGP Thailandia – Vince Marquez:

Sette titoli nella classe regina, due consecutivi nel 2013 e 2014, poi dal 2016 al 2019 e un titolo in classe 125 ottenuto molti anni fa, nel 2010 e in Moto2 nel 2012.

Marc, ancora incredulo a fine gara parla del duello con Quartararo “E’ stato molto veloce, non riuscivo più a prenderlo”.

Una gara fantastica sotto ogni punto di vista che ha portato all’ottavo titolo lo spagnolo.

Quartararo in cerca di riscatto:

“Vincerò presto” queste le parole del francese, fiero di aver lottato fino all’ultima curva con Marc.

Ecco come si è conclusa la gara a Buriram:

  1. M. Marquez (Honda #93) 0:39.36.223
  2. F. Quartararo (Yaamaha #20) +0.171s
  3. M. Vomaòes (Yamaha #12) +1.380s
  4. A. Dovizioso (Ducati #4) +11.218s
  5. A. Rins (Team Costruttori Suzuki MotoGP #42) +11.449s
  6. F. Morbidelli (Yamaha #21) +14.466s
  7. J. Mir (Team Costruttori Suzuki MotoGP #36) +18.729s
  8. V. Rossi (Yamaha #46) +19.162s
  9. D. Petrucci (Ducati #9) +23.425s
  10. T. Nakagami (Honda #30) +29.423s
  11. F. Bagnaia (Ducati #63) +30.103s
  12. C. Crutchlow (Honda #35) +33.216s
  13. P. Espargaro (KTM #44) +35.667s
  14. J. Miller (Ducati #43) +39.736s
  15. A. Iannone (Aprilia #29) +40.038s
  16. M. Oliveira (KTM #88) +40.136s
  17. T. Rabat (Ducati #53) +44.589s
  18. J. Lorenzo (Honda #99) +54.723s
  19. K. Abraham (Ducati #17) +56.012s
  20. H.Syahrin (KTM #55) +61.431s
  21. A. Espargaro (Aprilia #41) NT
  22. M. Kallio (KTM #82) NT

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *