Lewis Hamilton: “Non capisco perchè le nostre monoposto diventano sempre più pesanti”

Stiamo per assistere ad un grande cambiamento in Formula 1 con una nuova generazione che vedrà le monoposto ancora più pesanti con un peso minimo fissato a 790 kg.

Ogni anno

Abbiamo assistito ad un aumento di peso delle vetture di Formula Uno, incremento dovuto anche all’introduzione dei motori ibridi che abbiamo avuto modo di conoscere nel 2014. Un aumento di peso dovuto però anche all’aumento dei sistemi di sicurezza, uno tra tanti l’introduzione dell’Halo.

Nel 2016 abbiamo visto monoposto pesare circa 700 kg, tutto questo ha fatto diventare le monoposto sicuramente molto meno agili e tanti piloti pensano che sia questo uno dei motivi che contribuiscono alla “monotonia” della F1.

Lewis Hamilton

Sette volte campione e a caccia dell’ottavo titolo, anche se Red Bull non gli renderà la vita facile, ha criticato diverse volte la scelta della Formula 1 e più volte si è domandato perchè questo sport stia andando controccorente in un mondo che vede le vetture molto più leggere in modo da risparmiare energia?

“Non capisco perchè le noste monoposto stiano diventando sempre più pesanti, soprattutto quando ogni giorno si parla di sostenibilità ed il nostro sport sta andando in questa direzione”. Poi Hamilton continua: “Guidando una macchina sempre più pesante capisci che stai utilizzando una quantità di energia superiore e comprendi che la direzione presa non è quella giusta”.

Ma non è soltanto una questione di peso:

Oltre al peso, sappiamo che nuove monoposto sono diventate molto più ingombranti rispetto al passato: “Le monoposto più leggere erano anche molto più agili rispetto ad oggi e consentivano lotte più entusiasmanti” e sui circuiti aggiunge: “Il circuito di Baku ha punti dove è possibile superare e punti molto stretti, Monaco invece, è sempre stato un circuito dove superare è molto difficile. Le monoposto di oggi sono troppo grandi per quella pista”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *