GP Bahrain: come sono andate le Prove Libere? ecco tutta l’analisi delle FP1 e FP2 – Buona la Ferrari

Si sono da poco concluse le prove libere in Bahrain, un venerdì di prove libere Rosso in Bahrain, infatti le due Ferrari hanno chiuso in testa alla classifica per quanto riguarda il tempo, ma le prove libere possono essere considerate un’ottima partenza per la gara di domenica?

ovviamente conta molto di più la posizione in qualifica, ma quella di oggi però è sembrata essere una Ferrari meno “opaca” rispetto a quella che avevamo lasciato a Melbourne.

Chiude in testa la SF90:

i tempi parlano chiaro, nella prima sessione di prove libere domina il monegasco da poco arrivato in Ferrari Charles Leclerc: 1:30.354, mentre Sebastian Vettel chiude le FP2 in 1:28.846.

Una buona Ferrari quindi, che sembra essere questa volta ben bilanciata rispetto a quella che avevamo lasciato all’Albert Park, ma questa volta riuscirà a salire sul podio in Bahrain?


Il testacoda di Charles:

Per Leclerc però da non sottovalutare un testacoda all’uscita di curva 1, una delle curve più difficile del circuito di Sakhir, la pista araba, infatti mette molto in difficoltà sia freni che gomme.

Chiude sesto Verstappen, male invece l’Alfa Romeo che passa da una decima posizione ottenuta durante la prima sessione di prove libere a sedicesima, durante la seconda sessione.

Giovinazzi chiude in diciottesima posizione, per lui il gruppo di mezzo sembra molto lontano, ma ancora è presto per vedere in azione la sua C38, anche se, è stato costretto al ritiro a causa di una perdita di liquido.

problemi anche per Lando Norris, per Mclaren costretto al ritiro poco prima della fine delle prove libere 2.

ecco come si sono concluse le prove libere di oggi:

  1. Sebastian Vettel – Ferrari – 1:28.846
  2. Charles Leclerc – Ferrari – 1:28.881
  3. Lewis Hamilton – Mercedes – 1:29.449
  4. Valtteri Bottas – Mercedes – 1:29.557
  5. Nico Hulkenberg – Renault – 1:29.669
  6. Max Verstappen – Redbull – 1:29. 725
  7. Kevin Magnussen – Haas – 1:30.000
  8. Lando Norris – McLaren – 1:30.017
  9. Romain Grosjean – Haas – 1:30.068
  10. Daniil Kvyat – Toro Rosso – 1:30.093
  11. Carlos Sainz – McLaren – 1:30.192
  12. Pierre Gasly – Redbull – 1:30.429
  13. Alexander Albon – Toro Rosso – 1:30.458
  14. Sergio Perez – Racing Point – 1:30.716
  15. Daniel Ricciardo – Renault – 1:30.848
  16. Kimi Raikkonen – Alfa Romeo – 1:31.088
  17. Lance Stroll – Racing Point – 1:31.144
  18. Antonio Giovinazzi – Alfa Romeo – 1:31.144
  19. George Russell – Williams – 1:31.904
  20. Robert Kubica – Williams – 1:32.932

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *