Formula Uno: GP Bahrain – Una prima fila tutta Ferrari – terzo Hamilton

Una pole tutta in rosso quella del Bahrain, a Sakhir, nel deserto è la Ferrari ad essere la più veloce con Charles Leclerc e Sebastian Vettel.

Il monegasco conquista la sua prima pole position in carriera, e lo fa proprio qui, in una pista tanto amata dalla Ferrari.

Dietro di lui c’è il suo compagno di squadra Sebastian Vettel che ha avuto una sola possibilità nel Q3, e l’ha giocata alla perfezione.

Prima fila tutta in rosso domani, alle 17:10 per il gran premio del Bahrain, dietro i due Ferrari, Lewis Hamilton e Valtteri Bottas, quindi una seconda fila tutta Mercedes, dietro i due Mercedes in quinta posizione c’è l’olandese Max Verstappen, con la sua Redbull che sicuramente darà del filo da torcere alle due frecce d’argento.

sesto Kevin Magnussen con la sua Haas, dietro di lui in settima posizione partirà Carlos Sainz, davanti ad un’altra Haas, quella di Grosjean.

Un pò male per l’Alfa Romeo, soltanto nono Kimi Raikkonen, mentre partirà in sedicesima posizione Antonio Giovinazzi.

Male anche la Renault con Ricciardo in undicesima posizione e Hulkenberg che non ha preso parte al Q2 in diciassettesima posizione.

Poche parole quelle di Lecrerc ma tutte positive, infatti è estremamente contento del risultato ottenuto, dopo gli errori commessi in Australia, positive anche le parole di Sebastian Vettel nei confronti del monegasco, “ha meritato la pole” così interviene Seb subito dopo essere sceso dalla sua monoposto.

Hamilton: Ferrari molto veloce:

Sono queste le parole del cinque volte campione del mondo, chissà se domani riuscirà a dare del filo da torcere ai due piloti Ferrari.

Ecco come si sono concluse le qualifiche del GP del Bahrain:

  1. Leclerc – Ferrari – 1:27.866 (Q3)
  2. Vettel – Ferrari – 1:28.160 (Q3)
  3. Hamilton – Mercedes – 1:28.190 (Q3)
  4. Bottas – Mercedes – 1:28.256 (Q3)
  5. Verstappen – Redbull – 1:28.752 (Q3)
  6. Magnussen – Haas- 1:28.757 (Q3)
  7. Sainz – McLaren – 1:28.813 (Q3)
  8. Grosjean – Haas – 1:29.015 (Q3)
  9. Raikkonen – Alfa Romeo – 1:29.022 (Q3)
  10. Norris – McLaren – 1:29.043 (Q3)
  11. Ricciardo – Renault – 1:29.488 (Q2)
  12. Albon – Toro Rosso – 1:29.513 (Q2)
  13. Gasly – Redbull – 1:29.526 (Q2)
  14. Perez – Racing Point – 1:29.756 (Q2)
  15. Kvyat – Toro Rosso – 1:29.854 (Q2)
  16. Giovinazzi – Alfa Romeo – 1:30.026 (Q1)
  17. Hulkenberg – Renault – 1:30.034 (Q1)
  18. Stroll – Racing Point – 1:30.217 (Q1)
  19. Russel – Williams – 1:31.759 (Q1)
  20. Kubica – Williams – 1:31.799 (Q1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *