Formula 1 e 2021: Nuove regole ecco cosa cambierà

F1 2021

F1 2021 - cambiano le regole

Da qualche mese ormai si sente parlare di un cambio di regole che potrebbe stravolgere la Formula 1.

L’obiettivo è quello di ridurre il gap tra i top team e gli altri, facendo in modo che l’aerodinamica non abbia più un posto fondamentale, ma comunque diventi qualcosa di semplice in modo da poter ridurre la distanza.

Se ne parla già da due anni:

Non è un progetto recente, infatti, se ne parla già da due anni e sicuramente non è una cosa molto semplice, anche perchè bisogna mettere d’accordo tutti i team. Lo scopo di Liberty Media è sicuramente molto chiaro, cercare di aumentare la competitività in questo sport che in questo momento vede da ormai diversi anni, lottare per il titolo solo due team (o uno).

Per far in modo che la Formula 1 non diventi uno sport noioso, vi ricordate il gran premio di Francia? bisognerà ridurre la distanza tra i top team e gli altri.

Ritrovare l’equilibrio:

Sicuramente non sarà semplice riuscire a trovare l’equilibrio nel 2021. Ma già le prime riunioni sono iniziate proprio in questi giorni a Parigi, tra la FIA e le squadre di Formula 1.

Sono diverse le soluzioni che sono state testate all’interno della galleria del vento, ancora però non si è arrivati ad un accordo decisivo.

Accordo che dovrebbe permettere alle monoposto di poter correre in scia senza dover necessariamente subire tutti quegli effetti negativi che vengono solitamente creati dalla macchina che li precede.

Ancora quindi, la FIA sarebbe in trattativa, anche perchè i punti da tenere in considerazione e sotto esame sono davvero tanti. Ovviamente non mancano gli interessi da parte dei team, infatti sono ben sei i team contrari, ad esempio al nuovo impianto tecnico proposto dalla FIA.

Il 31 ottobre ci sarà l’ultimo incontro a Parigi prima di stabilire un regolamento ufficiale valido per il 2021.

Tra le novità che potrebbero arrivare ci sarebbe anche una qualifica diversa, infatti se adesso è ad eliminazione, in futuro potrebbe diventare una breve gara del sabato che andrà a stabilire la griglia di partenza di domenica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *