Ferrari 2022: Mattia Binotto confermato team principal

Il team di Maranello qualche ora fa ha annunciato la nuova organizzazione aziendale, al muretto box Ferrari, vedremo ancora una volta Mattia Binotto che vestirà i panni di team principal per il quarto anno consecutivo.

L’obiettivo della Ferrari è quello di tornare a vincere o almeno lottare per il podio riducendo il gap con le prime in classifica nonostante il terzo posto nel Mondiale Costruttori che ha permesso alla Rossa di scavalcare una McLaren in gran forma.

E’ un momento importante per Ferrari

Con il cambio di regolamento che avverrà nella prossima stagione Mattia Binotto continuerà come responsabile della Gestione Sportiva per il quarto anno consecutivo e avrà sicuramente un unico obiettivo, quello di far tornare la Rossa a vincere, una vittoria che manca dal lontano 2019 quando Ferrari conquistò il gradino più alto del podio per ben tre volte. Poi nel 2020 il buio, chiudendo al sesto posto nel Mondiale Costruttori.

Il 2021 è stato un anno di transizione, fatto di gioie e dolori per i due del Cavallino, Charles Leclerc e Carlos Sainz con lo spagnolo che ha prevalso sul giovane monegasco chiudendo in quinta posizione con 164.5 punti. Leclerc invece, si è dovuto accontentare del settimo posto chiudendo alle spalle di Lando Norris con 159 punti.

La rivincita di Ferrari:

Per Ferrari il 2022 dovrà essere l’anno del riscatto e dovrà cercare di imporsi su Red Bull e Mercedes o almeno, dovrà cercare di avvicinarsi alle prime due in classifica, tornando ad essere la Rossa di sempre.

Quando vedremo la Ferrari del 2022?

Dovremo ancora attendere più di un mese per vedere la Ferrari del 2022, la presentazione infatti, si svolgerà tra il 16 e il 18 febbraio durante i consueti test stagionali prima di tornare in pista.

Non sappiamo ancora il nome della nuova monoposto di Sainz e Leclerc ma Binotto ha annunciato: “Quelle del 2022 saranno macchine diverse da guidare. Dobbiamo aspettarci delle sorprese, soprattutto all’inizio della stagione”.

Continuate a seguire f1racegp per tutti gli aggiornamenti!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *