F1 |Terzo Gran Premio in Italia! La Formula Uno torna a Imola!

Arriva un terzo appuntamento con la Formula Uno in Italia, dopo Monza e il Mugello, toccherà a Imola!

L’italia avrà così tre Gran Premi in questo Mondiale 2020, i motori si riaccenderanno al circuito “Enzo e Dino Ferrari, proprio a Imola dove la Formula Uno è assente da molto tempo, era il 2006 quando Michael Schumacher trionfava a bordo della Ferrari.

Il Gran Premio si chiamerà Gran Premio dell’Emilia Romagna, la data fissata sul calendario è quella dell’1 novembre.

Ad Imola quindi, si correrà il terzo Gran Premio in un calendario completamente stravolto, l’11 ottobre invece, toccherà al Nuerburgring dopo sette anni. In calendario anche il Portogallo, all’Estoril, dopo ben ventiquattro anni dall’ultima gara, appuntamento per il 25 ottobre.

QUALI SONO I PROBLEMI DELLA FERRARI SF1000?

Il GP di Emilia Romagna sarà aperto al pubblico:

Il Presidente della Regione Emilia Romagna commenta così l’evento che porterà nuovamente i motori a Imola: “Abbiamo fiducia che qualcuno possa entrare in circuito, un numero superiore al migliaio che al momento è il tetto limite fissato dal decreto ministeriale per quanto concerne gli eventi che avvengono in luogo aperto”.

Poi aggiunge: “Stiamo lavorando per ottenere una deroga a quello che è attualmente previsto dal decreto, adesso non si possono ancora definire esattamente i numeri perchè bisognerà aspettare e tenere conto di quella che sarà la curva epidemiologica legata al Covid-19- A Imola gli spazi non mancano e avendo a disposizione in anticipo i dati e le generalità di chi si appresterà ad entrare nel circuito sarà più semplice organizzare gli spazi per garantire il distanziamento sociale e il rispetto delle norme”.

Un terzo Gran Premio in Italia è sicuramente una splendida notizia, il calendario potrebbe presto essere completato con circa quindici gare e ben presto potrebbero arrivare altre novità o conferme.

Continua a seguirmi per tutte le news sulla Formula Uno anche su Facebook!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *