F1 | Sebastian Vettel non direbbe di no a Mercedes…

La Mercedes lo sappiamo, domina i mondiali di Formula 1 dal 2014 con Lewis Hamilton e l’unico rivale per il britannico forse è stato in passato proprio Sebastian Vettel che dal 2021 siederà su una monoposto tutta nuova, l’Aston Martin capitanata da Lawrence Stroll.

Chi direbbe di no a Mercedes? Sicuramente conquistare un sedile delle Frecce Nere capitanate da Toto Wolff è una cosa molto ambita, anche per il tedesco della rossa di Maranello affascinato da sempre dalla scuderia anglotedesca.

Ecco le parole di Sebastian: “Se avessi la possibilità di guidare una Mercedes non direi di no. La macchina è grande e il team è forte”. Poche e semplici parole ma decise quelle del ferrarista che elogia anche il sette volte campione del mondo Lewis Hamilton: “Lewis è perfetto ogni weekend e del resto è la sua forza. Nessun pilota rifiuterebbe di prendere il suo posto e io sarei pronto a farlo. Sarebbe bello anche essere in squadra insieme a lui, c’è tanto rispetto tra di noi”.

Poi Seb parla anche della Mercedes del 2020, la W11 pronta a trionfare anche nel Mondiale Costruttori, ancora una volta: “La W11 è una monoposto spettacolare, soprattutto in confronto a una Ferrari che fa fatica. Abbiamo fatto piccoli passi avanti rispetto ai rivali“.

E a proposito di motori, dal prossimo anno Seb siederà su una monoposto motorizzata Mercedes che ha come azionista proprio Toto Wolff, team principal della scuderia di Brackley e chissà se in futuro lo vedremo in tuta bianca…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *