F1 Qualifiche Ungheria – La pole è di Verstappen, disastro Ferrari?

f1 qualifiche Ungheria

f1 qualifiche Ungheria - pole per Verstappen

F1 Qualifiche Ungheria – l’olandese Max Verstappen conquista la sua prima pole in carriera, partirà davanti alle due Mercedes di Valtteri Bottas e Lewis Hamilton.

Mancava soltanto la pole position per completare questo anno davvero splendido per Max Verstappen, reduce dall’ultima vittoria in Germania, la settima e da 26 podi in totale.

Sotto gli occhi dei suoi tifosi orange Max si piazza davanti alle due Mercedes, il finlandese Valtteri Bottas staccato di 18 millesimi mentre il campione in carica Lewis Hamilton si ritrova a partire terzo staccato di quasi due decimi.

F1 qualifiche Ungheria – disastro Ferrari?

All’Hungaroring si parla anche dell’errore del monegasco Charles Leclerc, uno dei tanti errori ormai, lo accompagnano in questa stagione.

Nel corso del Q1 il pilota della Rossa finisce contro le barriere in uscita di curva danneggiando l’ala posteriore della sua SF90 creando dei danni non irrecuperabili, infatti tornando ai box sono riusciti a sistemare la monoposto per rimetterlo in pista nel corso del Q2 e Q3.

il 21 enne però, rammaricato per l’accaduto ammette il suo errore, il secondo errore in due gran premi, l’ultimo in Germania che forse, gli è costato il podio.

Dietro di lui c’è Sebastian Vettel reduce da un podio in Germania, partirà in quinta posizione, in terza fila. Anche lui non è contento di come è andata la sua giornata di qualifica e ammette che sarà una gara molto difficile per entrambe le due rosse.

La strategia è importante:

In Ungheria, un circuito molto complicato e tortuoso quello che si rivela molto importante è riuscire ad avere una strategia vincente, ma ancora meglio, riuscire a fare una partenza che ti permetta di portarti avanti, dato che questa è una pista in cui è difficile riuscire a superare.

Ecco la griglia di partenza del GP di Ungheria:

Prima fila:

Max Verstappen (Red Bull) e Valtteri Bottas (Mercedes)

Seconda fila:

Lewis Hamilton (Mercedes) e Charles Leclerc (Ferrari)

Terza fila:

Sebastian Vettel (Ferrari) e Pierre Gasly (Red Bull)

Quarta fila tutta arancione:

Lando Norris (McLaren) e Carlos Sainz (McLaren)

Quinta fila:

Romain Grosjean (Haas) Kimi Raikkonen (Alfa Romeo)

Sesta fila:

Nico Hulkenberg (Renault) Alexander Albon (Toro Rosso)

Settima fila:

Daniil Kvyat (Toro Rosso) e Antonio Giovinazzi (Alfa Romeo)

Ottava fila:

Kevin Magnussen (Haas) e George Russell

Nona fila:

Sergio Perez (Racing Point) e Daniel Ricciardo (Renault)

Decima fila:

Lance Stroll (Racing Point) e Robert Kubica (Williams)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *