F1 | Nuovo motore per Leclerc a Sochi, partirà ultimo

Nuovo motore per il pilota della Ferrari Charles Leclerc al Gran Premio di Russia 2021. Il monegasco partirà dall’ultima posizione come prevede il regolamento, non sappiamo ancora quando arriverà il nuovo motore per lo spagnolo Carlos Sainz, previsto nelle prossime gare.

Il Gran Premio di Russia:

Ferrari ha anticipato, il nuovo motore sulla SF21 di Charles Leclerc il cambio era infatti, previsto al Gran Premio di Turchia in calendario il 10 ottobre, adesso invece, la data è molto più vicina, domenica infatti, il giovane del Cavallino partirà dall’ultima posizione, come previsto dal regolamento.

Arriva un nuovo motore per la Ferrari

Ma quali sono le novità introdotte da Maranello? Sicuramente l’aggiornamento più importante riguarda il sistema ibrido soprattutto in vista del Mondiale 2022, come ha affermato il team principal della Rossa, Mattia Binotto e come recita la nota rilasciata da Ferrari stessa. La monoposto del 2022 secondo le parole di Binotto sembra essere in fase avanzata e potrebbe tornare in lotta per il Mondiale.

Perchè in anticipo? Sicuramente per poter migliorare questo 2021 opaco per Ferrari, soprattutto per il Mondiale Costruttori dove al momento il terzo posto è occupato dalla McLaren.

La nuova PU quindi, dovrebbe spingere di più dalla parte elettrica questo significherebbe avere più spinta sui rettilinei. Ma perchè proprio sulla monoposto di Charles Leclerc? Da Maranello arriva la spiegazione, la scelta infatti, sarebbe stata dettata semplicemente da un motivo precauzionale che riguarderebbe l’utilizzo del pacco batterie danneggiato nel corso del Gran Premio di Ungheria.

E Carlos Sainz?

Per quanto riguarda invece, la monoposto numero 55 di Carlos Sainz, si deciderà nel corso delle prossime gare, come recita il comunicato, cercando dei vantaggi e degli svantaggi legati all’ultima posizione.

Per vedere il nuovo motore Ferrari allora, non ci resta che aspettare la gara al Sochi Autodrom, un circuito con 18 curve lungo 5.848 metri. L’appuntamento è fissato quindi per domenica 26 settembre! Non mancate!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *