F1 | Helmut Marko: “In Messico obiettivo doppietta”

L’obiettivo doppietta in Messico per la Red Bull sarà un gioco da ragazzi? Sicuramente il duello sarà molto acceso domenica tra il campione in carica Lewis Hamilton e tra chi è pronto per la conquista del suo primo titolo Max Verstappen.

Nonostante tutto…

Nonostante Red Bull e Mercerdes siano state le due scuderie più vincenti di tutto questo 2021, non hanno ancora festeggiato una doppietta a differenza della McLaren di Daniel Ricciardo e di Lando Norris con un podio festeggiato a casa nostra, a Monza con la vittoria dell’australiano dal sangue italiano.

Red Bull ci è andata vicina a Baku, una doppio podio che però è stato spazzato via dallo scoppio della gomma di Max Verstappen a pochi giri dalla fine.

Anche Mercedes ci è andata molto vicina, in Turchia purtroppo però, così non è stato a causa delle dieci posizioni di penalità in griglia di Lewis Hamilton per aver introdoto il nuovo motre termico.

Cosa pensa Helmut Marko?

Il consigliere di casa Red Bull ha davvero pochi dubbi in proposito e pensa che il Messico sia la pista ideale per tornare a festeggiare una doppietta Red Bull, questa permetterebbe quindi, a Max Verstappen di allungare e non di poco sul Mondiale Piloti e alla Red Bull di invitarsi di nuovo alla festa del Mondiale Costruttori, qui Mercedes è sopra di 23 punti: “Abbiamo un turbo più grande di quello di Mercedes, grazie alla pista questo dovrebbe essere un vantaggio per noi e portarci alla doppietta”.

Messico e Brasile favoriranno la Red Bull?

Sia la pista messicana che quella brasialiana potrebbero favorire il team austriaco forse per i 2300 metri di altezza e per la pressione dell’aria, tutti questi aspetti potrebbero influenzare la power unit e il telaio, in questo caso il team austriaco potrebbe essere il favorito per la vittoria, ma secondo voi? Chi vincerà il Gran Premio del Messico?

L’appuntamento per scoprirlo è fissato per domenica 5 novembre alle 20:00!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *