F1 GP Messico 2021 LIVE: Segui la diretta, Verstappen sogna la vittoria, Ferrari il podio

MAX VERSTAPPEN VINCE IL GRAN PREMIO DEL MESSICO! Secondo posto per Lewis Hamilton e terzo posto per Sergio Perez!

Di seguito l’ordine di arrivo del Gran Premio del Messico:

  1. Max Verstappen Red Bull LEADER
  2. Lewis Hamilton Mercedes +16.555
  3. Sergio Perez Red Bull +17.752
  4. Pierre Gasly Alpha Tauri +63.845
  5. Charles Leclerc Ferrari +81.037
  6. Carlos Sainz Ferrari +1L
  7. Sebastian Vettel Aston Martin +1L
  8. Kimi Raikkonen Alfa Romeo +1L
  9. Fernando Alonso Alpine +1L
  10. Lando Norris McLaren +1L
  11. Antonio Giovinazzi Alfa Romeo +1L
  12. Daniel Ricciardo McLaren +1L
  13. Esteban Ocon Alpine +1L
  14. Lance Stroll Aston Martin +2L
  15. Valtteri Bottas Mercedes +2L
  16. George Russell Williams +2L
  17. Nicholas Latifi Williams +2L
  18. Nikita Mazepin Haas +3L
  19. Mick Schumacher Haas Ritirato
  20. Yuki Tsunoda Alpha Tauri Ritirato

71 /71: Perez si mette all’attacco di Lewis Hamilton ma il britannico resiste!

70 /71: Si ferma di nuovo Bottas! Monta gomme soft, è importante a questo punto per Mercedes togliere il giro veloce a Verstappen!

67 /71: Hamilton si rimette a 2″ da Verstappen e reagisce

66 /71: Si ferma Bottas per montare gomme soft, vuole togliere il punto a Verstappen.

64 /71: Hamilton si sta difendendo da Perez, deve dare tutto per vincere e prendersi questi 3 punti preziosi.

62/71: Il padrone di casa spalanca l’ala e disturba l’iridato, deve provarci ma non adesso.

61/71: Perez a 7 decimi da Hamilton…

60/71: Perez sta per superare Hamilton e tra poco potrà utilizzare il DRS!

59/71: Perez si mette a 1″3 da Lewis Hamilton e a breve entrerà in zona DRS.

58/71: Leclerc fa passare Sainz, ecco che arriva l’ordine di scuderia dai box Ferrari.

57/71: Finale infuocato per la seconda posizione, Perez a 2″4 e da Lewis Hamilton, può superarlo in pista anche se sembra impossibile.

56/71: Perez attaccato a Hamilton!

55/71: Sainz vicinissimo a Leclerc, Perez a 3″8 da Hamilton.

54/71: Leclerc sempre più in crisi, al momento la classifica vede Verstappen, Hamilton, Perez, Gasly, Leclerc, Sainz e Vettel.

53/71: Leclerc continua a fare fatica. 1:18.999 per Verstappen! l’olandese si riprende il punto del giro veloce e si porta a +20 nella classifica piloti!

52/71: Perez si mette a 5″3 da Lewis Hamilton, potrebbe superarlo in pista.

51/71: Questa è la pista perfetta per il team austriaco, buona anche l’Alpha Tauri in quarta posizione. Hamilton sempre più in difficoltà.

50/71: Giro veloce per Sergio Perez 1:19.468! Leclerc lamenta problemi di graining.

49/71: Ferrari sta guadagnando punti preziosi sulla McLaren oggi, che ha riaperto la lotta al terzo posto. Purtroppo però, Leclerc non riesce ad avvicinarsi a Gasly e questa non è sicuramente una cosa positiva.

48/71: Verstappen guadagna su Hamilton e si mette a 11″2. Perez a 6″7 da Hamilton.

47/71: Norris è rientrato in decima posizione, in radio comunicano che Perez potrebbe passare Hamilton in tredici giri.

46/71: Pit stop per Lando Norris che lascia un’ottima settima posizione a Sebastian Vettel e si mette dietro alla Ferrari di Sainz e davanti a kimi Raikkonen.

45/71: Verstappen leader del Gran Premio, per Hamilton diventa sempre più difficile. Norris sale in settima posizione.

44/71: Pit stop per Carlos Sainz, tutto fila liscio per fortuna. Gomme hard per lo spagnolo.

43/71: Verstappen si è messo a 10″ da Hamilton, il titolo ormai è sempre più distante per il britannico e il Gran Premio del Brasile potrebbe essere decisivo.

42/71: Pit stop lunghissimo di Bottas, 11.7, il finlandese esce in quindicesima posizione alle spalle di Russell.

41/71: Verstappen si riprende la prima posizione seguito da Hamilton che è ancora molto distante, Perez si prende la terza posizione.

40/71: Pit stop anche per Perez, 2.3.

39/71: Hamilton detiene il punto del giro veloce, si ferma Ricciardo.

38/71: Ancora Perez in prima posizione ma il messicano deve fermarsi, Norris in otava posizione dietro ad Alonso.

37/71: Leclerc a 3″2 da Gasly, il francese dell’Alpha Tauri è difficile da superare.

36/71: Si è fermato male Lance Stroll, che perde tempo al pit stop. Perez non vuole fermarsi, dice in radio che le gomme stanno migliorando.

35/71: Tutti i tifosi sono per Sergio Perez leader provvisorio di questo Gran Premio! Perez però non si è ancora fermato…

34/71: Leclerc fa molta fatica con queste gomme, Hamilton distante anni luci da Verstappen. Pit stop anche per Vettel che esce davanti a Raikkonen in nona posizione.

33/71: Rientra adesso Max Verstappen, pit stop velocissimo per Red Bull, transita Perez ed è leader del Gran Premio di Città del Messico!

32/71: Rientra anche Pierre Gasly, Sainz sale in quarta ma non si è ancora fermato.

31/71: Si ferma anche Charles Leclerc e monta mescole dure, Hamilton si mette in quarta ora davanti a lui c’è Gasly che potrebbe fargli perdere secondi preziosi.

30/71: Pit stop Mercedes, con Hamilton che esce in quarta posizione davanti a Charles Leclerc, il monegasco però lo supera e si mette davanti a Hamilton. Leclerc sale in quarta posizione.

29/71: Norris si mette in decima posizione, in zona punti.

28 /71: Hamilton ancora a 8″5 da Verstappen. il campione in carica deve guardarsi le spalle perchè a 2″ c’è il padrone di casa Sergio Perez. Tutti e tre devono ancora fermarsi…

27/71: La classifica vede: Verstappen, Hamilton, Perez, Gasly, Leclerc, Sainz e Vettel.

26/71: Bottas non riesce a superare Ricciardo dopo la pessima partenza di oggi.

25/71: C’è chi già pensa ad un addio anticipato di Bottas per le ultime quattro gare.

24/71: Verstappen a 8″5 da Hamilton, oggi la Red Bull sembra di un altro pianeta, Hamilton non riesce a tenere testa.

23/71: Giovinazzi continua a perdere tempo dietro Ricciardo e Bottas, strategia sbagliata di Alfa Romeo?

22/71: Red Bull oggi di un altro pianeta ma ancora il pit stop potrebbe decidere la gara, al momento Hamilton è a 8″4 da Verstappen, un’eternità.

21/71: Perez a 2″3 da Hamilton, fuori dal podio tutti lontanissimi, Ferrari distante da Gasly, sembra uno scoglio insuperabile l’Alpha Tauri.

20/71: Altro giro veloce di Verstappen! 1:20.685! Hamilton a 7″2 dall’olandese… altro giro lento, sta sprofondando.

19/71: Verstappen, Hamilton e Perez non si sono ancora fermati, vediamo quali strategie sceglieranno i team.

18/71: Giovinazzi è scivolato in tredicesima posizione fuori dai punti dopo il pit stop, Hamilton guadagna 4 decimi su Perez, Leclerc si è messo a 3″8 da Pierre Gasly.

17/71: Hamilton deve cercare di difendere la seconda posizione, Verstappen davanti a lui è praticamente sparito. Vettel in settima posizione.

16 /71: Perez sempre più vicino a Hamilton, si mette a 1″9.

15/71: Hamilton deve guardarsi dietro! Vede già Perez negli specchietti! il messicano è a 2″3 dal pilota Mercedes!

14 /71: Mancano 4 gara alla fine, con questa sconfitta si porterebbe a 20 punti sotto da Verstappen, il titolo è il suo?

13 /71: Verstappen si porta a sette dedici da Hamilton! Che Red Bull!

12/71: Giro veloce di Verstappen! 1:20.958! Hamilton continua a perdere tempo.

11/71: Anche Ferrari potrebber riaprire il Mondiale Costruttori anche perchè al momento McLaren è fuori dalla zona punti con Norris dodicesimo e Ricciardo sedicesimo, dopo il disastro alla partenza.

10/71: Fernando Alonso in zona punti, il pilota della Alpine supera George Russell e si mette in decima posizione!

9/71: Kimi Raikkonen! Supera George Russell e si mette in nona posizione! Sainz ne ha di più di Leclerc, arriverà un comunicato?

8/71: Verstappen è a 2″9 di vantaggio sul britannico della Mercedes.

7/71: Leclerc si è trovato davanti un pilota molto veloce come Pierre Gasly, Hamilton dice in radio di Verstappen: “E’ veloce” riuscirà a prenderlo?

6/71: Verstappen si allontana da Lewis Hamilton e gli tiene testa, con Bottas in diciottesima posizione la Red Bull potrebbe riaprire il Mondiale Costruttori.

5/71: Al momento il podio è composto da Verstappen, Hamilton e Perez. Le Ferrari sono in quinta e sesta posizione rispettivamente con Charles Leclerc e Carlos Sainz. Settimo Antonio Giovinazzi.

4/71: Finisce la Safety Car, si riparte, bandiera verde.

3/71: Pessima la partenza di Bottas che non ha chiuso la porta a Verstappen, il leader del Mondiale ha superato entrambe le Mercedes alla prima curva.

2/71:Dalle prime immagini sembra che Bottas sia stato toccato da Ricciardo alla prima curva. Entrambi i piloti si sono fermati ai box, Ricciardo per il cambio dell’ala e Bottas per il cambio gomme

1/71: Safety Car, Ricciardo senza ala, Tsunoda fuori. Leclerc in quinta posizione e Giovinazzi in sesta. Fuori anche Mick Schumacher.

1/71: PARTITI! Inizia adesso il Gran Premio del Messico con un’ottima partenza di Lewis Hamilton che affianca subito Bottas. Ma super partenza di Max Verstappen che si prende la prima posizione. Si gira Valtteri Bottas. Che partenza quella del pilota della Red Bull!! Bandiera gialla.

Buonasera e benvenuti alla diretta del GP di Messico 2021 di F1, oggi dalla pole position scatterà Valtteri Bottas, seguito da Lewis Hamilton e Max Verstappen.

Solo quinto il padrone di casa Sergio Perez seguito da Pierre Gasly. Ferrari sogna il podio con Carlos Sainz che scatterà dalla sesta posizione e Charles Leclerc dall’ottava.

La griglia di partenza del Gran Premio del Messico:

  1. Valtteri Bottas Mercedes
  2. Lewis Hamilton Mercedes
  3. Max Verstappen Red Bull
  4. Sergio Perez Red Bull
  5. Pierre Gasly Alpha Tauri
  6. Carlos Sainz Ferrari
  7. Daniel Ricciardo McLaren
  8. Charles Leclerc Ferrari
  9. Sebastian Vettel Aston martin
  10. Kimi Raikkonen Alfa Romeo
  11. Antonio Giovinazzi Alfa Romeo
  12. Fernando Alonso Alpine
  13. Nicholas Latifi Williams
  14. Mick Schumacher Haas
  15. Nikita Mazepin Haas
  16. George Russell Williams
  17. Yuki Tsunoda Alpha Tauri
  18. Lando Norris McLaren
  19. Esteban Ocon Alpine
  20. Lance Stroll Aston Martin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *