F1 GP Sakhir, che disastro Mercedes ai box!

Non basta una stagione insolita e una Ferrari che non va, tra i ricordi di questo 2020 rimarrà indelebile anche il pasticcio che ha combinato Mercedes ai box, domenica, in occasione del Gran Premio di Sakhir vinto da un incredibile Sergio Perez ancora senza un sedile per il 2021.

Il pasticcio ha compromesso non solo la gara di Valtteri Bottas, ma anche quella di George Russell che stava lottando con tutte le sue forze per conquistare il suo primo podio in F1, la sua prima vittoria e tanti punti…

I due delle Frecce Nere fino al momento del caos, stavano dominando il Gran Premio di Sakhir, si trovavano infatti, in prima e seconda posizione ma l’ingresso in pista della Safety Car causato dalla perdita dell’ala della Williams di Nicholas Latifi, ha spinto il team anglo tedesco ad un’ulteriore sosta, quello che doveva essere un veloce e doppio pit stop si è trasformato in un incubo per tutti gli uomini di Mercedes, piloti inclusi. Gara compromessa e disastro anunciato.

Ecco le comunicazioni via radio che i piloti e il team si sono scambiati negli ultimi giri del GP di Sakhir:

Siamo al giro 63 dei 67 da compiere e in pista si passa da VSC a Safety Car, il team quindi richiama ai box entrambi i piloti, la monoposto numero 63 e quella 77 per un doppio pit stop, questa è una consuetudine Mercedes.

L’ingegnere di George Russell dice quindi: “Safety Car!” George risponde immediatamente chiedendo: “Resto fuori?” e più volte dal muretto box Mercedes arriva la comunicazione per Russell: “box, box, box”

Stessa comunicazione per il finlandese Valtteri Bottas, assicurandolo che il tempo c’è ed è tanto”.

Una volta usciti dai box però, ecco l’incubo, dal muretto avvertono entrambi i piloti che qualcosa è andato storto durante la sosta, ecco le parole dell’ingegnere di George: “George, dobbiamo fermarci ai box, abbiamo mischiato le gomme, rientra e le cambiamo”.

A Bottas invece dicono: “Sei tornato su gomme dure, quelle vecchie” .

Incredulo Valtteri chiede: “Ma che ca**o è successo?” La risposta è: ” Lo discuteremo più tardi, George è rientrato ai box, abbiamo fatto confusione con le sue gomme”.

Se ti sei perso il Gran Premio di Sakhir ti lascio il riassunto qui.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *