F1 GP Francia, Nissany sostituirà Russell nelle PL1

Tra poco si accenderanno i riflettori sul Gran Premio di Francia, un Gran Premio atteso anche per la questione ali flessibili che ha acceso la lotta tra Red Bull e Mercedes.

Williams è al momento ultima in classifica. A Baku poi, è stata superata dalla Haas che grazie a Mick Schumacher è riuscita a chiudere in tredicesima posizione.

Stagione difficile per Williams:

L’ultima gara in Azerbaijan è stata molto complicata per il giovane della WIlliams George Russell, soprattutto dopo un malinteso con il muretto dopo la foratura di Max Verstappen. Per gli inglesi non sarà sicuramente facile riuscire a superare la Haas nel Mondiale Costruttori prendendo anche in considerazione il fatto che il circuito del Paul Ricard è un circuito poco adatto alle caratteristiche della FW43B.

La novità Nissany:

Nel corso delle prove libere 1 ci sarà spazio per una grande novità, si tratta di Roy Nissany che prenderà il posto di George Russell, le sue parole in vista del weekend che tutti stiamo aspettando: “Non vedo l’ora di tornare in pista. Il Paul Ricard è un circuito molto difficile con diversi tipi di curve. La Signes (Curva 11) è una delle più impegnative sia per pilota che per macchina. La stagione inizia a scaldarsi”.

Nicholas Latifi:

“A Monaco e Baku abbiamo fatto bene, spero di confermarmi ancora per il Paul Ricard”.

Ed infine, le parole di Roy Nissany impaziente di sedere su una monoposto di Formula Uno: “Non vedo l’ora di tornare in macchina su un circuito che mi piace molto. Sono molto curioso di affrontare l’ultimo settore con la FW43B”.

E noi ci diamo appuntamento per la diretta testuale del Gran Premio di Francia domenica 20 giugno. Ti lascio qui tutti gli orari di Sky e TV8 per seguire la diretta e la differita. Chi salirà sul podio questa volta?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *