F1 Ferrari: Per Sainz motore nuovo in Turchia, partirà ultimo

Per la Ferrari di Carlos Sainz arriva il motore numero 4 al Gran Premio di Turchia di F1 previsto nel weekend dall’8 al 10 ottobre.

Il programma di Ferrari:

Il team di Maranello sta per installare sulla monoposto numero 55 un nuovo motore in vista del Gran Premio di Turchia della prossima settimana questo potrebbe quindi, cambiare per Ferrari la lotta al terzo posto con McLaren.

Ferrari quindi, metterà un nuovo cuore alla Ferrari di Carlos Sainz, si tratta di una power unit che dovrebbe permettere un aumento di potenza di circa dieci cavalli.

Ovviamente, come prevede il regolamento, Carlos Sainz partirà dall’ultima posizione come è già successo all’altro pilota in rosso, Charles Leclerc, la scorsa settimana in occasione del Gran Premio di Russia.

Ferrari ha anticipato i piani:

Il cambio di power unit era in previsione per il Gran Premio di Istanbul ma la scorsa settimana sono emersi diversi problemi di affidabilità sulla batteria di Leclerc dopo l’incidente nel corso dei promi giri del Gran Premio di Ungheria.

Ma cosa cambierà per la SF21?

Come scritto sopra, con l’installazione del nuovo ibrido, Ferrari potrà valutare al meglio le nuove soluzioni introdotte, parliamo quindi della batteria a ioni di litio e del passaggio del sistema ibrido da una bassa tensione ad un’alta tensione (da 400 volt a 800 volt).

Tutto questo in vista della prossima stagione di Formula Uno che potrebbe cambiare tutte le carte in tavola e stravolgere la griglia di arrivo di ogni Gran Premio.

Per scoprire come andrà la gara di Carlos Sainz non perdetevi il prossimo appuntamento con i motori, il Gran Premio di Turchia previsto per il 10 ottobre alle 14:00 e non perdetevi tutti gli ultimi aggiornamenti sulla Formula Uno e sui motori su f1racegp.com!

>>>Leggi anche: Mattia Binotto, a Sochi qualche errore di troppo <<<

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *