F1 | Daniel Ricciardo lascia la McLaren, futuro incerto

Poche ore fa è arrivato l’annuncio ufficiale sui canali social di McLaren, se ne parlava già da qualche tempo, ma adesso è ormai una cosa certa, il 33enne australiano Daniel Ricciardo, lascia definitivamente la McLaren dopo due stagioni non proprio perfette, anzi, quasi deludenti.

Il suo addio potrebbe aprire le porte a Oscar Piastri, dopo il caso che ha fatto molto discutere con Alpine che sicuramente ricorderete (se non lo ricordate vi lascio il link qui).

Daniel Ricciardo e McLaren, un divorzio già annunciato

Alla fine di questa stagione e con un anno di anticipo rispetto al contratto firmato, Ricciardo dirà addio al team britannico dopo due stagioni e una sola vittoria, quella di Monza dello scorso anno.

Quest’anno è stato peggiore dello scorso anno, con soltanto quattro gare a punti e un sesto posto come miglior piazzamento. Il suo addio al team Papaya quindi, potrebbe aprire le porte a Oscar Piastri nel mondo della Formula Uno ma potrebbe anche significare l’addio in questo sport dell’australiano.

Ricciardo sul futuro: “A breve novità”

Per Daniel il futuro è ancora incerto: “E’ stato un privilegio fare parte della famiglia McLaren in queste ultime due stagioni ma dopo mesi di discussioni con Zak e Andreas abbiamo deciso di rescindere il mio contratto anticipatamente. I miei piani futuri? Li annuncerò a tempo debito, non ho rimpianti e sono orgoglioso dello sforzo e del lavoro svolto in McLaren. Non vedo l’ora di vivere quello che verrà dopo”.

Ma quali sono i probabili scenari?

Al momento sembra che la soluzione migliore e forse anche l’unica, riguardi Alpine dove Daniel tornerebbe a fare coppia con Esteban Ocon per riprendere quel percorso interrotto nel 2020.

Ma l’orgoglio potrebbe far dire di no all’Honey Badger a questa scelta. Quello che al momento è certo è che Williams, Haas e Alfa Romeo non hanno ancora comunicato il rinnovo di Latifi, Schumacher a Zhou. Ma questi tre sedili potrebbero piacere a Ricciardo? Spunta anche l’ipotesi di un ritiro o comunque di un arrivederci temporaneo nel mondo delle corse. Secondo voi? Quale potrebbe essere il futuro di Ricciardo?

Le parole di Daniel:

Daniel è sicuramente uno dei piloti più carismatici all’interno del Circus che tutti noi abbiamo avuto modo di apprezzare in questi anni, il suo annuncio tramite video sui suoi social è stato un pò come un fulmine a ciel sereno: “Ciao a tutti, volevo condividere con voi una notizia non bellissima, ma ho pensato che fosse meglio sentirla da me. Il 2022 sarà il mio ultimo anno con McLaren, nonostante l’impegno non ha funzionato come volevamo. Il team ha deciso di cambiare pilota per il prossimo anno, abbiamo comunque deciso di comune accordo. Per il futuro non so ancora cosa mi aspetta. Amo ancora questo sport e questa vicenda non influisce, ho il fuoco dentro di me e sono convinto di poter fare tutto ai massimi livelli”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.