F1 Austria: Penalità per Sebastian Vettel

Nella giornata di oggi abbiamo assistito a delle “scintille” in pista, a scontrarsi due ex Ferrari, Fernando Alonso e Sebastian Vettel.

L’episodio ha fatto innervosire e non poco lo spagnolo che in un team radio ha sfogato tutta la sua rabbia contro Seb. L’ultima notizia? Sebastian Vettel è stato penalizzato di tre posizioni sulla griglia di partenza del GP d’Austria.

Ma cosa è successo esattamente?

Lo spagnolo dell’Alpine ha dovuto abortire il suo ultimo tentativo nel corso del Q2 restando quindi, escluso. Il motivo? Alonso sarebbe stato ostacolato dall’Aston Martin di Seb che in quel momento era molto lenta, per poco i due non hanno rischiato il contatto.

Vettel quindi, resosi conto della presenza dell’Alpine alle sue spalle si è subito scansato ma il giro di Alonso era gia rovinato, escluso e 14° in griglia, ovviamente, Sebastian Vettel si è scusato ma tra i due non sono mancate le “scintille”.

La rabbia di Alonso in radio l’abbiamo ascoltata tutti: “Ma che ca….o” Non ci credo! Il nostro weekend è stato rovinato, è finito”.

Penalità per Vettel:

Sebastian Vettel è stato poi penalizzato di tre posizioni in griglia di partenza per impeding nei confronti di Fernando Alonso, il tedesco quindi, non partirà dall’ottava posizione ma dall’undicesima: “L’ho visto molto tardi e dai box mi hanno avvisato con ritardo, mi dispaice. Eravamo in un punto della pista in cui è stato concordato di non rallentare, non sapevo cosa fare. Sono molto dispiaciuto”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *