F1 2021, La classifica Piloti e Costruttori aggiornata dopo il GP di Francia

Si è da poco concluso il settimo appuntamento di questo Mondiale 2021. Il GP di Francia ha visto vincitore un Max Verstappen in splendida forma, seconda la Mercedes di Lewis Hamilton, un secondo posto forse figlio di qualche errore di strategia.

Terza l’altra Red Bull, quella di Sergio Perez che si è confermato ancora una volta un ottimo pilota e un’ottima scelta per il team austriaco. Notte fonda invece, per le due Ferrari con Carlos Sainz in undicesima posizione e con Charles Leclerc che chiude questa difficile gara in sedicesima posizione.

La classifica piloti aggiornata al GP di Francia:

  1. Max Verstappen (Red Bull) 131 punti
  2. Lewis Hamilton (Mercedes) 119 punti
  3. Sergio Perez (Red Bull) 84 punti
  4. Lando Norris (McLaren) 76 punti
  5. Valtteri Bottas (Mercedes) 59 punti
  6. Charles Leclerc (Ferrari) 52 punti
  7. Carlos Sainz (Ferrari) 42 punti
  8. Pierre Gasly (Alpha Tauri) 37 punti
  9. Daniel Ricciardo (McLaren) 34 punti
  10. Sebastian Vettel (Aston Martin) 30 punti
  11. Fernando Alonso (Alpine) 17 punti
  12. Esteban Ocon (Alpine) 12 punti
  13. Lance Stroll (Aston Martin) 10 punti
  14. Yuki Tsunoda (Alpha Tauri) 8 punti
  15. Kimi Raikkonen (Alfa Romeo) 1 punto
  16. Antonio Giovinazzi (Alfa Romeo) 1 punto
  17. George Russell (Williams) 0 punti
  18. Mick Schumacher (Haas) 0 punti
  19. Nikita Mazepin (Haas) 0 punti
  20. Nicholas Latifi (Williams) 0 punti

La classifica Costruttori aggiornata al GP di Francia:

  1. Red Bull (Verstappen-Perez) 215 punti
  2. Mercedes (Hamilton-Bottas) 178 punti
  3. McLaren (Ricciardo-Norris) 110 punti
  4. Ferrari (Sainz-Leclerc) 94 punti
  5. Alpha Tauri (Gasly-Tsunoda) 45 punti
  6. Aston Martin (Vettel-Stroll) 40 punti
  7. Alpine (Ocon-Alonso) 29 punti
  8. Alfa Romeo (Raikkonen-Giovinazzi) 2 punti
  9. Williams (Russell-Latifi) 0 punti
  10. Haas (Schumacher-Mazepin) 0 punti

Il prosssimo appuntamento in Austria su un circuto adatto alla Red Bull, Verstappen potrebbe allungare ancora la sua scatalata verso il titolo o Lewis Hamilton si riprenderà la vittoria che gli è stata tolta? Sicuramente dovremo aspettare. Difficile invece, la gara di oggi per Ferrari che è scivolata ancora una volta al quarto posto nel Mondiale Costruttori perdendo la possibilità del terzo posto anche se la stagione è ancora molto lunga e c’è tanto da fare.

Tutto il GP di Francia giro dopo giro qui.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *