Verstappen e la sfida a Mercedes, gap ridotto

Il giovane talento della Red Bull, Max Verstappen, poco prima del primo Gran Premio del 2020, che si terrà in Austria il 5 luglio su un circuito perfetto per la Red Bull e che Max tanto ama, dato che qui ha vinto per due anni di seguito, lancia una sfida alla Mercedes: “Per loro non sarà facile come in passato”.

Max non vede l’ora di tornare in pista, come tutti gli altri piloti del resto, il pilota olandese racconta così la lunga attesa durante il periodo di lockdown: “E’ stata una situazione davvero allucinate, tutti noi vogliamo guardare al futuro però e vogliamo tornare a correre”.

Verstappen e l’Austria:

Ecco come Max descrive le sue sensazioni: “Ho ottimi ricordi su questi circuito, soprattutto delle ultime due gare, spero di poter ripetermi quest’anno e sono curioso di scoprire il livello della nuova monoposto”.

Sicuramente, uno degli avversari di Red Bull è Mercedes, che resta sempre la macchina da battere: “Mercedes è forte e lo ha dimostrato nelle passate stagioni ma noi abbiamo delle ottime aspettative e non sarà per loro così facile come in passato. Possiamo ridurre il gap con loro, questo è certo”.

Il GP d’Austria:

Ancora però, dobbiamo aspettare qualche giorno, domani non perdetevi la conferenza stampa dei piloti alle 14:00 con il commento post conferenza proprio qui.

Venerdì le prove libere partiranno alle 11:00. La seconda sessione invece, sarà alle 15:00.

Sabato è caccia alla pole, ma prima le prove libere 3 alle 12:00, qualifiche invece, alle 15:00. Domenica 5 luglio vi aspetto in pista a Spielberg per il Gran Premio d’Austria, si parte alle 15:10 e ci vediamo qui per il commento post gara!

Non mancate!

Purtroppo la Ferrari rischia di non salire sul podio domenica, ecco le parole di MATTIA BINOTTO E LA FERRARI CHE NON C’E’

Scrivimi qui: info@f1racegp.com

SEGUIMI SU FACEBOOK PER NON PERDERTI NIENTE!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *