Mercedes 2020: Cosa sappiamo della W11?

Il giorno di San Valentino Mercedes svelerà la nuova W11, ma cosa ne sappiamo? sarà ancora la monoposto che farà vincere alla scuderia il mondiale piloti e quello costruttori?

Un’evoluzione della W10:

I tecnici di Brackley stanno lavorando ad un’evoluzione della Mercedes del 2019, la W10 che ha permesso a Lewis Hamilton di vincere il suo settimo titolo e alla Mercedes di vincere ancora, dal 2014 ininterrottamente.

I tecnici sono a lavoro per cancellare tutti i difetti della Mercedes del 2019 mantenendo comunque il progetto dello scorso anno.

In particolar modo

Si parla di due interventi sul telaio che la scuderia anglo tedesca sta effettuando sulla nuovissima W11. L’obiettivo principale è quello di migliorare il raffreddamento della PU e garantire più affidabilità alla monoposto.

Inoltre, da quello che sappiamo è che sulla nuova Mercedes è stato abbassato di molto il cono anti intrusione superiore. Una parte obbligatoria da regolamento, tutto questo farà passare i flussi d’aria che sono destinati al raffreddamento al di sopra del sistema anti intrusione.

Il disegno della nuova Freccia d’Argento verrà rivisto, probabilmente avrà una pancia molto più scavata nella parte inferiore, questo servirà a ridurre il drag.

Ovviamente, è ancora molto presto per avere delle certezze, la W11 verrà presentata il 14 febbraio, ma per vederla in azione dovremo aspettare le sei giornate di test di Barcellona, dal 19 al 21 febbraio e dal 26 al 28 febbraio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *