Masi: “Verstappen non potrà buttare fuori Hamilton”

Manca ormai davvero molto poco al GP di Abu Dhabi di F1 e la lotta è tutta tra Lewis hamilton e Max Verstappen, sarà una lotta in pista che deciderà chi dovrà aggiudicarsi questo Mondiale 2021.

I due infatti, arriveranno in pista a pari punti ma l’olandese della Red Bull ha un piccolo vantaggio, si tratta di una vittoria in più rispetto al rivale.

Cosa accadrà domenica?

A commentare la gara che ci aspetta è Michael Masi che in questo periodo è stato al centro della bufera, soprattutto dopo l’appuntamento in Arabia Saudita.

“Non posso controllare le azioni dei due piloti, solo loro potranno ma il regolamento ci parla di penalità, che siano di tempo o in griglia. Inoltre, il Codice Sportivo Internazionale prevede che gli steward possano squalificare o togliere dei punti in casi di guida scorretta. Quindi, a Max potrebbero essere sottratti dei punti”.

Buttare fuori Hamilton alla partenza? Michael Masi quindi, lo esclude a priori anche perchè in caso di comportamento scorretto l’olandese verrebbe squalificato o comunque punito. Ricordiamo che in caso di un’uscita di pista di entrambi i piloti sarebbe Max Verstappen a vincere il titolo grazie alla vittoria in più rispetto al pilota della Mercedes.

Le parole di Michael Masi:

Masi poi continua: “Spero che non sarà necessario ma comunque abbiamo a disposizione le penalità e questo lo ricorderemo anche a tutti i piloti nel briefing”.

A Yas Marina ci aspetta quindi una lotta ruota a ruota che dovrà essere corretta anche perchè non mancheranno le penalità da parte della Direzione Gara.

Sono tre i successi consecutivi di Lewis Hamilton, queste vittorie hanno permesso al pilota inglese di poter recuperare punti preziosi sul rivale diretto di questo 2021 ma non sono mancate le manovre al limite del regolamento da parte di entrambi, ultime quelle del GP di Jeddah.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.