GP Ungheria: Tutti i dettagli dell’Hungaroring

GP Ungheria

GP Ungheria - tutti i dettagli

Cosa dobbiamo aspettarci dal GP di Ungheria? Quali sono i dettagli di questo circuito? E quali sono le condizioni mete Scopriamolo insieme.

GP Ungheria – Un circuito lento

L’Hungaroring si caratterizza proprio per essere un circuito molto lento, uno dei più lenti di tutto il mondiale con tratti alternati veloci e lenti.

E’ forse uno dei circuiti più difficili da affrontare dato che la carreggiata è davvero molto stretta e rende difficile il sorpasso.

Fondamentale la qualifica quindi, chi parte dalla pole ha una maggiore possibilità di arrivare primo alla bandiera a scacchi, salvo ovviamente imprevisti e pioggia.

GP di Budapest: un pò di dettagli

Uno dei tracciati preferiti dalla Mercedes, anche se poi tutto è possibile in gara, come è avvenuto al gran premio di Germania.

L’Hungaroring è uno dei circuiti più lenti di tutto il calendario, dato che la maggior parte delle curve presenti sono molto strette dove è quasi impossibile effettuare un sorpasso.

La sua lunghezza è di 4381 metri ed ha un totale di 14 curve, in tutto assisteremo a 70 giri.

E’ caratterizzata da 4 punti ad alta velocità e sono: il rettilineo principale, i punti 1 – 2, 3 – 4, 5 e 11 – 12.

Le curve lente sono 3 in totale e sono curva 1, curva 2 e curva 6.

Tra curva 6 e 7 possiamo trovare una Chicane.

Per quanto riguarda l’ala mobile:

I piloti potranno utilizzare l’ala mobile in due punti, tra curva 1 e curva 2.

All’ Hungaroring è necessario un alto carico aerodinamico, che servirà anche ad ottenere un’ottima assistenza durante le frenate.

E’ un circuito non molto severo per il motore, dove è molto importante la parte ibrida per ottenere un buon risultato.

E a proposito di risultati..

Qui il record della pista è di 1:19.071 ed è del 2004 e appartiene a Michael Schumacher.

Ci vediamo allora il 4 agosto per il gran premio di Ungheria, in diretta dalle 15:10!

Ah… dimenticavo, è prevista pioggia durante le qualifiche, mentre la giornata della gara sarà soleggiata!

Rivivi il gran premio del 2018 qui

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *