Formula Uno: GP Cina – si è conclusa la conferenza stampa piloti

Si alza il sipario in Cina, per il terzo appuntamento con la Formula 1, ma non solo terzo appuntamento, quello della Cina è infatti il 1000esimo gran premio, un momento davvero storico per la Formula 1 e per tutto il Circus, sicuramente un momento da ricordare.

Ma torniamo alla conferenza stampa piloti:

Presenti in sala stampa Kimi Raikkonen per Alfa Romeo, Romain Grosjean per Haas, Sergio Perez per Racing Point e Alexander Albon Toro Rosso.

Sono le 8 del mattino, ed ha inizio la terza conferenza stampa piloti, inizia con Perez, che ricorda esattamente la sua prima gara vista, era il 94, ricorda anche l’incidente di Ayrton Senna, un evento tragico per tutti, ricorda anche il suo arrivo in Europa per inseguire il sogno della F1.

Tocca poi a Kimi ricordare la sua prima gara vista, non la ricorda con esattezza, ma dovevano essere gli anni ’80 come afferma il pilota dell’Alfa Romeo, quello che ricorda bene è sicuramente Keke Rosberg, padre di Nico, e la sua gomma esplosa durante una gara.

Mentre Alexander Albon tifava per la Ferrari e per Michael Schumacher, ricorda anche il suo primo incontro con Michael, all’hospitality Ferrari.

I test in Bahrain:

Romain Grosjean, pilota francese di Haas parla invece, dei test in Bahrain, i test infatti sono andati molto bene e hanno avuto dei risultai interessanti, la macchina era veloce, poi parla del suo casco, cambiato in occasione del millesimo gran premio.

Perez parla invece degli obiettivi stagionali della Racing Point, riusciranno a raggiungere gli obiettivi della stagione? il pilota messicano ne è certo.

Kimi Raikkonen invece, spiega che ancora c’è tanto da fare per quanto riguarda la situazione con l’Alfa Romeo, ancora la stagione è lunga, quello che è importante è essere veloci.

Aggiunge inoltre che per lui è ormai un hobby, non un lavoro ecco perchè continua a divertirsi sulla monoposto.

La gara:

Domenica 14 aprile alle 8:10 scatterà il semaforo verde per il gran premio di Cina, il 1000esimo gran premio della Formula Uno, non perdetevelo, qui su f1racegp.com!

Lascia un commento