Formula Uno: GP Bahrain – cosa dobbiamo aspettarci in Bahrain?

Il circus F1 sta per tornare a Sakhir il 31 marzo, che sarà il giorno della verità per alcuni team, giorno di riconferme per altri e sicuramente non mancheranno i colpi di scena, in una pista situata nel bel mezzo del deserto che piace particolarmente a Ferrari e Mercedes, i team più vittoriosi in Bahrain.

Ma cosa dobbiamo aspettarci nel secondo appuntamento della stagione?

Per quanto riguarda il meteo, non dovrebbero esserci brutte sorprese, le temperature infatti oscilleranno tra i 22 gradi e i 28, il cielo sarà soleggiato e non è previsto vento.

La situazione però potrebbe variare, dato che mancano ancora un paio di ore all’inizio del gran premio del Bahrain.

Un pò di numeri:

Il nome completo del circuito è Bahrain International Circuit e si trova a Sakhir, nel deserto, ha una lunghezza di 5.412 chilometri per un totale di 57 giri che le monoposto dovranno compiere prima di arrivare alla bandiera a scacchi.

in totale troviamo 15 curve, sicuramente la più impegnativa di tutte è quella che troviamo in curva 1, a causa anche dell’asfalto disconnesso.

A causa dei lunghi rettilinei, a trovarsi in difficoltà potrebbe trovarsi la Redbull, pista invece che piace tanto sia a Ferrari che a Mercedes, infatti il podio dello scorso anno ha visto Sebastian Vettel per primo, Valtteri Bottas e Lewis Hamilton entrambi mercedes.

Le mescole in Bahrain:

Pirelli porterà in Bahrain tre mescole, la C1 Hard , C2 Medium e C3 Soft.

e a proposito di Bahrain e rettilinei, potrebbero essere anche causa di forte stress del pneumatico a causa dei rettilinei che tenderanno a raffreddarlo.

Gran premio del Bahrain tutti gli orari e le dirette:

I rifrettori in Bahrain si accenderanno venerdì 27 marzo:

Prove Libere 1: dalle 12:00 alle 13:30

Prove Libere 2: dalle 16:00 alle 17:30

Sabato 30 marzo:

Prove Libere 3: dalle 13:00 alle 14:00

Qualifiche: dalle 16:00

Domenica 31 marzo:

Gara: dalle 17:10

Il gran premio del Bahrain sarà in diretta web proprio qui, su F1racegp.com con aggiornamenti minuto per minuto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *