Formula 1: Mondiale 2019, cosa cambierà? Ecco spiegate le nuove gomme – F1 tutte le novità del 2019

Il mondiale di Formula 1 sta per iniziare, ma quali sono le più importanti novità di quest’anno?

La prima in assoluto riguarda le gomme Pirelli, che anche quest’anno saranno i pneumatici ufficiali della Formula 1.

Quest’anno sarà formata da soltanto tre colorazioni, giallo, rosso e bianco.

Gomme tutte uguali quindi per le gare, le mescole a disposizioni saranno 5.

 Si parte dalla C1 la mescola più dura fino ad arrivare alla C5, mescola più morbida di tutte.

Per quanto riguarda i set di gomme, ogni squadra ne avrà a disposizione 13 set per pilota, considerando anche l’arco di tutto il weekend di gara.

A disposizione saranno un set di Hard, uno di Medium e uno di Soft.

Ma cosa cambia in sostanza dal 17 marzo?

Bisognerà prestare quindi molta attenzione al colore! Fino all’anno scorso, avevamo una memoria fotografica, quando vedevamo i colori delle gomme, associavamo il bianco alle Medium, il giallo alle Soft e il rosso alle Supersoft.

Quest’anno cambia tutto, e la gamma di pneumatici sarà così formata:

Iniziamo dalle C1, la gomma più dura, si differenzia dalla C2 che sarà sempre di colore bianco, dalla mancanza di bande laterali.

Si passa poi alle C3, la via di mezzo, contraddistinta dal colore giallo per arrivare poi alle C4 e C5 di colore rosso, nell’ultima si può denotare l’assenza di bande rosse, che la fanno distinguere dalla C4, queste sono le più morbide.

Quindi possiamo dire che la Hard sarà compresa tra la mescola C4 e C5, mentre la Medium tra C2 e C4, per quanto riguarda le soft, potremo trovarla nella C3 e C5.

Intanto sono già scelti i set da portarare in Australia che saranno C2, C3 e C4, per poi passare a C1,C2 e C3 in Bahrain e tornare alle C2, C3 e C4 in Cina e Azerbaijan.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *