F1, Verstappen e il nuovo pacchetto aerodinamico distrutto durante i test

Durante i test pre stagionali la Red Bull ha avuto non pochi problemi, durante la prima giornata a Montmelò sembrava essere insuperabile, poi sono iniziati i problemi per la RB16 di Verstappen e Albon.

Il nuovo pacchetto aerodinamico:

Il team capitanato da Milton Keynes ha mostrato un nuovo pacchetto aerodinamico, purtroppo però, il giovane olandese della Red Bull, Max Verstappen lo ha subito danneggiato, in un testacoda uscendo di pista in curva 5.

Verstappen: “La macchina è migliorata”

Intanto secondo il giovane talento la RB16 ha fatto grandi progressi rispetto alla monoposto dello scorso anno e sicuramente la scuderia di Helmut Marko punta in alto, cercando di migliorare giorno dopo giorno.

Ho un buon feeling con la macchina, che è migliorata rispetto al passato, ho percorso 168 giri in un giorno, il primo giorno, ho anche avuto problemi al collo ma è normale, è molto meglio stare in pista che al box con problemi alla macchina!”.

I test

Sicuramente i test sono poco indicativi, c’è anche chi ha giocato a nascondino in queste sei giornate. E al testacoda durante il quinto giorno di test il giovane talento risponde così: “Sapevo che sarei dovuto venire qui in conferenza stampa, quindi per avere qualcosa di cui parlare ho fatto un testacoda” Scherza così, ammettendo che i test non sono indicativi.

Dall’altra parte il team principal Christian Horner è entusiasta dei sei giorni di test “abbiamo un team forte, ma guai a sottovalutare Mercedes e Ferrari, anche se quest’ultima non ha brillato in questi sei giorni“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *