F1 | Rivoluzione in casa Mercedes, lascia Andy Cowell

Il Mondiale di Formula Uno non è ancora partito a causa della pandemia di Coronavirus, Mondiale che dovrebbe partire il 5 luglio dall’Austria con un doppio appuntamento.

In questo periodo di riposo forzato le scuderie non sono riuscite a lavorare sulle loro monoposto ma nonostante questo, non sono mancati i cambiamenti.

Dopo Sebastian Vettel che ha divorziato dalla Ferrari, questa volta a fare parecchio rumore tocca alla Mercedes, che molto presto si ritroverà senza uno dei suoi uomini che ha contribuito ai grandi successi di questo team, conquistando 10 titoli iridati. Stiamo parlando di Andy Cowell.

Andy Cowell e la Mercedes:

Il genio del team lascerà quindi le Frecce d’Argento, la comunicazione ormai divenuta ufficiale dal team anglo tedesco afferma che il Managing Director andrà via il 1° luglio. A sostituirlo non uno ma quattro persone, Hywel Thomas, Adam Allsopp, Richard Stevens e Ronald Ballhaus.

Nello specifico, Hywel Thomas sarà Managing Director della sezione, quindi si occuperà dei motori di Formula Uno, Adam Allsopp sarà il dirirettore del motore della Project One, Richard Stevens diventerà operations director mentre Ronald Ballhaus sarà il nuovo finance e IT director.

Molti dei grandi successi della scuderia campione in carica sono attribuiti a Cowell che in 16 anni ha saputo far sognare Mercedes.

Ma l’addio non per forza significa perdere e lo stesso team principal Mercedes, Toto Wolff si è detto abbastanza fiducioso per quanto riguarda il loro futuro in Formula Uno: “La nostra filosofia è quella di avere un team dinamico nell’organizzazione, penso che nei prossimi anni riusciremo a dare ancora il massimo sia in Formula 1 che in Formula E”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *