F1 | Mercedes contro Red Bull, arriva una penalità per Verstappen?

ARTICOLO IN AGGIORNAMENTO

Aggiornamento delle 20:20:

Dopo aver ascoltato Mercedes e Red Bull, la FIA ha deciso che nella giornata di oggi non verrà presa alcuna decisione riguardo il contatto in Brasile tra Lewis Hamilton e Max Verstappen.I commissari stanno ancora esaminando i video dopo la richiesta di revisione da parte di Mercedes, la decisione è stata rimandata a domani.

Nei giorni scorsi si è sentito parlare di una richiesta da parte di Mercedes del riesame del contatto tra Max Verstappen e Lewis Hamilton in Brasile ed proprio oggi che i due team sono stati convocati dai commissari della FIA per discutere quanto accaduto a Interlagos.

Tra qualche ora ne sapremo di più riguardo ai risultati del verdetto finale. Arriverà una penalità per Verstappen oppure no? Analizziamo quanto è accaduto la scorsa settimana sul circuito di San Paolo.

Cosa è successo in Brasile?

Un Gran Premio ricco di emozioni quello del Brasile che si è acceso soprattutto nei giri finali con l’attacco al 48esimo giro dei 71 previsti di Lewis Hamilton su Max Verstappen.

L’olandese ha provato in tutti i modi a tenere la prima posizione chiudendo la porta in faccia al pilota Mercedes e facendo finire entrambi fuori pista, la gara però è continuata e i commissari hanno deciso di archiviare la cosa come un normale incidente di gara, nessuna investigazione necessaria e nessuna penalità per il giovane della Red Bull.

Le immagini:

Nel momento della decisione non erano però disponibili le immagini frontali della monoposto numero 33, queste riprese sono state scaricate successivamente e sono state proprio queste immagini a far chiedere a Mercedes di analizzare nuovamente la decisione presa in Brasile affinchè possano essere presi dei provvedimenti a carico di Max Verstappen.

Ed è proprio in questo momento che Mercedes e Red Bull sono davanti ai commissari per discutere quanto accaduto, al momento non sappiamo nulla sulla decisione presa alla vigilia del Gran Premio del Qatar, terzultimo appuntamento di questo 2021 che potrebbe rivelarsi decisivo per uno o per l’altro pilota a caccia del titolo.

Questo articolo è in aggiornamento, continua a seguirmi per tutte le ultime novità sul ricorso di Mercedes e sulla decisione della FIA.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.