F1 mercato piloti 2022: Potrebbe esserci una grande novità?

La F1 ha da poco alzato il sipario in questa stagione ma l’attenzione è tutta puntata sul mercato piloti del 2022, quali saranno le novità? E cosa sappiamo? Ecco quali sono tutti i contratti in scadenza.

La stagione 2021

E’ sicuramente una stagione molto insolita per quanto riguarda gli abbinamenti tra team e pilota, almeno rispetto allo scorso anno. Tra divorzi improvvisi ed inaspettati arrivati come un fulmine a ciel sereno, sorprese e conferme, sono tanti i contratti in scadenza a fine stagione, il 2022 porterà quindi sorprese o ancora conferme? Sicuramente il mercato piloti nelle passate stagioni ha offerto pochi colpi di scena, ma nel 2021 vedremo scadere quasi metà dei contratti dei piloti presenti in griglia, quali saranno i confermati? E quali i licenziati?

Al momento sono pochi i piloti che hanno già la certezza che ci saranno nella prossima stagione, in totale sono undici, gli altri nove invece, sono in scadenza e sotto valutazione, vediamo quali:

  • Lewis Hamilton – Mercedes – fine 2021
  • Valtteri Bottas – Mercedes – Fine 2021
  • Charles Leclerc – Ferrari – FIne 2024
  • Carlos Sainz – Ferrari – FIne 2022
  • Esteban Ocon – Alpine – Fine 2022
  • Fernando Alonso – Alpine – Fine 2023
  • Sebastian Vettel – Aston Martin – Fine 2022
  • Lance Stroll – Aston Martin – Fine 2022
  • Max Verstappen – Red Bull – Fine 2022
  • Sergio Perez – Red Bull – Fine 2021
  • Daniel Ricciardo – McLaren – Fine 2023
  • Lando Norris – McLaren – Fine 2022
  • Pierre Gasly – Alpha Tauri – Fine 2021
  • Yuki Tsunoda – Alpha Tauri – Fine 2021
  • Mick Schumacher – Haas – Fine 2022
  • Nikita Mazepin – Haas – Fine 2022
  • Antonio Giovinazzi – Alfa Romeo – Fine 2021
  • Kimi Raikkonen – Alfa Romeo – Fine 2021
  • Nicholas Latifi – Williams – Fine 2021
  • George Russell – Williams – Fine 2021

F1 Mercato piloti 2022:

La nona tappa della stagione, cioè il Gran Premio D’Austria potrebbe dare il via al lineup piloti 2022. Nel caso del britannico della Mercedes il rinnovo del contratto non sarà influenzato dalla sagione ma sarà deciso in base ad altro, con molta probabilità il campione in carica proseguirà per altri due anni la sua caccia al titolo.

E Bottas? L’alfiere delle Frecce Nere potrebbe invece, lasciare il sedile a qualcun altro anche se la coppia funziona e va sempre a podio. La domanda che ci poniamo è una, potrebbe arrivare Max Verstappen? Sicuramente il pilota olandese non rifiuterebbe una chiamata dalla Mercedes, ma questa proposta però, potrebbe essere fatta dopo il ritiro di Lewis Hamilton.

A fine stagione scadrà anche il contratto di George Russell, un contratto di tre anni con la Williams e in molti lo vedono in coppia con Lewis Hamilton nel 2022, sarà la coppia che animerà la prossima stagione?

CHI SONO I FAVORITI DEL 2021?

Alla Red Bull

Torniamo alla Red Bull dove troviamo un SuperMax blindato fino alla fine del 2022, poi l’olandese dovrà scegliere se gli verrà concesso, se andare alla Mercedes (solo dopo il ritiro di Ham) o rimanere alla Red Bull. Sotto valutazione c’è Sergio Perez, il messicano dovrà cercare di riconfermarsi gara dopo gara, riuscirà ad essere un valido successore di Pierre Gasly e Alexander Albon?

Andiamo all’Alpha Tauri con uno Yuki Tsunoda che ci sta sorprendendo già dalla prima gara. Il giapponese sarà confermato anche per il prossimo anno? O arriverà una clamorosa promozione?

In Alpine invece, tutto sembra fermo con un Fernando Alonso che ha firmato per tre anni, salvo un ritiro anticipato e con Esteban Ocon che dovrà farsi spazio per avere la conferma.

Ma potrebbe esserci un colpo di scena con un Pierre Gasly all’Alpine? Il pilota francese ha il contratto in scadenza nel 2021, ed è sicuramente un pilota promettente.

Alfa Romeo:

Entrambi i piloti dell’ Alfa Romeo hanno il contratto in scadenza. Kimi Raikkonen dovrebbe essere alla fine fella sua stagione. Quale sarà quindi il piano dell team? Con molta probabilità la squadra promuoverà Giovinazzi come prima guida e al posto di Kimi Raikkonen potrebbe arrivare una promessa della Ferrari Driver Academy, Marcus Armstrong o Robert Shwartzman?

Andiamo adesso alla Williams, se George Russell dovesse passare in Mercedes, chi potrebbe sostituirlo? Da qualche settimana ci sono delle voci che vedrebbero Guanyu Zhou, pilota cinese della Renault in F2, alla guida della Williams.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *