F1 mercato piloti 2020: cosa accadrà? Bottas contro Ocon

F1 mercato piloti 2020

F1 mercato piloti 2020

F1 mercato piloti 2020: sicuramente tutti siamo curiosi di sapere se arriverà un rinnovo per Valtteri Bottas oppure verrà sostituito da Esteban Ocon, ecco tutte le ultime indiscrezioni.

Valtteri Bottas contro Ocon:

Quello che sicuramente stiamo aspettando è la possibilità di un rinnovo per il finlandese della Mercedes, Valtteri Bottas che in questa stagione ha saputo dimostrare il suo valore, vincendo il gran premio inaugurare in Australia e salendo ogni gara, per undici gare, sul podio.

In questo momento, si trova a 39 punti di distanza da Lewis Hamilton in un mondiale ancora tutto da vivere.

Proprio qui, ad Hockenheim nel 2018 era stato annunciato il rinnovo di contratto per il finlandese, che spera in un possibile rinnovo con il team anglo tedesco.

Ma alle sue spalle c’è Esteban Ocon, il francese rimasto per questa stagione senza un sedile.

F1 mercato piloti 2020: Toto Wolff: “Decisione difficile”

Se da un lato c’è Valtteri Bottas che sta conducendo una stagione davvero interessante e che è alla Mercedes ormai da parecchio tempo, dall’altra parte c’è Esteban Ocon che aspetta impazientemente un posto in Mercedes.

La decisone diventa quindi difficile, quasi impossibile da prendere per il Team Principal della scuderia anglo – tedesca.

Lo ammette lui stesso in un’intervista di pochi giorni fa, atteso quindi lo sviluppo per quanto riguarda a situazione Mercedes, che ha confermato il cinque volte campione del mondo Lewis Hamilton.

A proposito di inglesi..

L’interesse si spinge anche oltre per Toto Wolff e parla di George Russell, pilota della Williams che non sta avendo una grande fortuna con la scuderia attuale, ma che in Bahrain a bordo della W10 ha saputo dimostrare il suo talento.

In ogni caso, l’inglese ha un contratto da rispettare con la Williams, quindi non ci dovrebbero essere grandi sorprese per quanto riguarda Russell, per il momento.

Ancora niente di certo per quanto riguarda gli altri, aspettiamo domenica per le ultime novità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *