F1, Leclerc: “Domani cercherò la rimonta”

Settimo posto per Charles Leclerc ad Abu Dhabi, ultimo appuntamento di questo 2021 che vede in lotta per il titolo Max Verstappen e Lewis Hamilton.

Un settimo posto che però lascia l’amaro in bocca al giovane monegasco della Ferrari, si tratta infatti, di un risultato che lo mette dietro al finlandese della Mercedes di Valtteri Bottas e distante di due posizioni dal compagno di squadra Carlos Sainz.

Le parole di Charles Leclerc:

Il ferrarista ha commentato così il suo risultato sul circuito di Yas Marina: “Avevamo il potenziale per fare meglio oggi. Forse ho spinto troppo nel Q3 ma nel secondo settore stavo andando bene. Purtroppo però, quando sono arrivato nell’ultima parte non avevo più grip. E’ davvero un peccato ma è andata così”.

Sarà una gara difficile domani per Charles Leclerc?

Su questo circuito è di fondamentale importanza la partenza, sicuramente dal settimo posto per Leclerc si preannuncia una gara in salita e a tal proposito ci dice: “La rimonta domani non sarà facile ma ce la metterò tutta. Abbiamo un passo gara abbastanza forte e quindi spero in una bella gara per l’ultima gara di questa stagione”.

Sarà una gara difficile quindi, per le due Ferrari che per l’ultimo appuntamento le proveranno tutte per siglare il terzo posto nel Mondiale Costruttori, un terzo posto che però non è mai stato l’obiettivo fondamentale per la scuderia di Maranello, che spera di tornare in lotta per qualcosa in più nel 2022.

La griglia di partenza del GP di Abu Dhabi

  1. Max Verstappen Red Bull 1:22.109
  2. Lewis Hamilton Mercedes 1:22.480
  3. Lando Norris McLaren 1:22.931
  4. Sergio Perez Red Bull 1:22.945
  5. Carlos Sainz Ferrari 1:22.992
  6. Valtteri Bottas Mercedes 1:23.036
  7. Charles Leclerc Ferrari 1:23.122
  8. Yuki Tsunoda Alpha Tauri 1:23.220
  9. Esteban Ocon Alpine 1.23.389
  10. Daniel Ricciardo McLaren 1..23.409
  11. Fernando Alonso Alpine
  12. Pierre Gasly Alpha Tauri
  13. Lance Stroll Aston Martin
  14. Antonio Giovinazzi Alfa Romeo
  15. Sebastian Vettel Aston Martin
  16. Nicholas Latifi Williams
  17. George Russell Williams
  18. Kimi Raikkonen Alfa Romeo
  19. Mick Schumacher Haas
  20. Nikita Mazepin Haas

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *