F1 GP Ungheria 2020|Vince Lewis Hamilton, Ferrari doppiate e Max Verstappen secondo

Sebastian Vettel chiude in sesta posizione il Gran Premio di Ungheria, un Gran Premio difficile doppiato da Lewis Hamilton: “Era già chiaro da prima della gara che saremmo stati doppiati, non sono sorpreso della forza della Mercedes. Il miglior risultato era il quinto posto”.

IL GRAN PREMIO DI UNGHERIA GIRO DOPO GIRO

Sesto posto quindi, per il tedesco della Ferrari che ha fatto non poca fatica a portare la sua SF1000 a punti dopo una gara disastrosa in Stiria, con zero punti per entrambi. Un risultato comunque pessimo, con le Ferrari che non finivano doppiate entrambe da ben dodici anni.

Intanto…

Lewis Hamilton si gode la sua vittoria e anche il primato in classifica: “Che ci crediate o no continuiamo a spingere e lo abbiamo dimostrato con l’ultimo giro. Abbiamo gestito la gara alla perfezione e devo ringraziare tutti, questa è una delle mie gare preferite di sempre” poi il britannico campione in carica continua: “Quando sei da solo in gara è una sfida diversa, avevamo un grande passo ma senza la mia squadra questo non sarebbe stato possibile. L’ultimo pit stop per il punto bonus è stato perfetto”.

E poi c’è Max…

Il giovane talento della Red Bull è sicuramente soddisfatto ma anche un pò incredulo per questo secondo posto in Ungheria, un secondo posto inaspettato, soprattutto dopo l’incidente durante il giro di formazione: “Prima della gara non è stato quello che volevo, ho perso aderenza e sono finito contro le barriere, i meccanici hanno fatto un lavoro fantastico riparando subito la macchina. E’ stato incredibile, non so come abbiano fatto e ripagarli con la seconda posizione mi soddisfa molto”.

Ecco come si è concluso il GP di Ungheria:

1 Lewis Hamilton (Mercedes)

2 Max Verstappen (Red Bull) +8.702

3 Valtteri Bottas (Mercedes) +9.452

4 Lance Stroll (Racing Point) +57.579

5 Alexander Albon (Red Bull) +78.316

6 Sebastian Vettel (Ferrari) +1 giro

7 Sergio Perez (Racing Point) +1 giro

8 Daniel Ricciardo (Renault) +1 giro

9 Kevin Magnusses (Haas) +1 giro

10 Carlos Sainz (McLaren) +1 giro

11 Charles Leclerc (Ferrari) +1 giro

12 Daniil Kvyat (Alpha Tauri) +1 giro

13 Lando Norris (McLaren) +1 giro

14 Esteban Ocon (Renault) +1 giro

15 Romain Grosjean (Haas) +1 giro

16 Kimi Raikkonen (Alfa Romeo) +1 giro

17 Antonio Giovinazzi (Alfa Romeo) +1 giro

18 George Russell (Williams) +1 giro

19 Nicholas Latifi (Williams) +5 giri

20 Pierre Gasly (Alpha Tauri) Ritirato

info@f1racegp.com

FACEBOOK

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *