F1 GP Stiria 2021 LIVE: Max Verstappen vince! Super Charles Leclerc!

F1 GP STIRIA LIVE:

L’ordine di arrivo del GP di Stiria:

  1. Max Verstappen Red Bull LEADER
  2. Lewis Hamilton Mercedes +35.743
  3. Valtteri Bottas Mercedes +46.907
  4. Sergio Perez Red Bull +47.432
  5. Lando Norris McLaren +1L
  6. Carlos Sainz Ferrari +1L
  7. Charles Leclerc Ferrari +2L
  8. Lance Stroll Aston Martin +1L
  9. Fernando Alonso Alpine +1L
  10. Yuki Tsunoda Alpha Tauri +1L
  11. Kimi Raikkonen Alfa Romeo +1L
  12. Sebastian Vettel Aston Martin +1L
  13. Daniel Ricciardo McLaren +1L
  14. Esteban Ocon Alpine +1L
  15. Antonio Giovinazzi Alfa Romeo +1L
  16. Mick Schumacher Haas +1L
  17. Nicholas Latifi Williams +2L
  18. Nikita Mazepin Haas +2L
  19. George Russell Williams – Ritirato
  20. Pierre Gasly Alpha Tauri – Ritirato

Grazie per aver seguito la diretta insieme a me!

MAX VERSTAPPEN VINCE E ALLUNGA SUL MONDIALE! 2° Lewis Hamilton e 3° Valtteri Bottas!

71/71: Ultimo giro e Verstappen è ormai il vincitore del GP di Stiria! Inizia la lotta tra Bottas e Perez per il podio

70/71: Pit stop per Lewis Hamilton che vuole il punto del giro veloce!

68/71: Raikkonen supera di nuovo Vettel, adesso arriva Ricciardo.

67/71: Verstappen sta per chiudere il GP di Stiria con una vittoria, la seconda consecutiva.

66/71: Sainz al momento è il più veloce in pista insieme a Perez, peccato per la Ferrari, avrebbe potuto puntare in alto oggi.

62/71: Lewis Hamilton vuole la pioggia ma con tutta probabilità arriverà dopo la bandiera a scacchi. Fantastica la gara di Leclerc che da ultimo è risalito di 13 posizioni.

60/71: Leclerc passa ma Stroll riprende la scia. Leclerc mantiene la posizione! Settima posizione per lui alle spalle di Carlos Sainz!

59/71: Leclerc vicinissimo a Lance Stroll! Che gara!

59/71: Giro veloce di Sergio Perez! 1:08.049!

56/71: Leclerc!!! Sorpasso su Fernando Alonso! Fantastica questa Ferrari oggi, che peccato per quell’incidente al via

55/71: Box per Sergio Perez, gomma gialla nuova. Il messicano probabilmente vuole togliere il punto del giro veloce a Lewis Hamilton anche se ancora mancano 20 giri. Leclerc ha passato Tsunoda e si mette a caccia di Fernando Alonso!

54/71: Leclerc ci prova su Tsunoda che si difende molto bene!

52/71: Max Verstappen sta per doppiare Lando Norris, sono solo i primi 4 a non essere doppiati…

50/71: Charles Leclerc si prende il decimo posto e supera Sebastian Vettel

50/71: Il cielo minaccia pioggia, in questo caso tutto potrebbe cambiare…

47/71: Purtroppo però, entrambe le Ferrari sono doppiate…

46/71: Dentro Leclerc!! Supera Antonio Giovinazzi e sale in undicesima posizione. Davanti a lui c’è Sebastian Vettel.

45/71: Carlos Sainz prova il sorpasso su Stroll e vanno ruota a ruota, Sainz si prende la sesta posizione e si mette davanti a Stroll!

43/71: Raikkonen conferma il contatto con Leclerc, Sainz è molto vicino a Stroll per la sesta posizione.

42/71:Ruota a ruota tra Leclerc e Raikkonen, quasi si toccano i due piloti! il monegasco sale in 13 esima. Si ferma Carlos Sainz, pit stop anche per Daniel Ricciardo.

41/71:Ricciardo è in settima posizione ma non si è ancora fermato, tra Norris e Stroll.

39/71: Ecco che si ferma Charles Leclerc per montare gomme gialle, esce in 14° posizione. Intanto arriva il ritiro per George Russell, che peccato, stava facendo un’ottima gara.

38/71: La zona punti per Leclerc è molto distante, il monegasco ha cambiato le sue gomme già al secondo giro ed è quasi impossibile concludere con le stesse.

36/71: Aggiornamento pit stop, non si sono ancora fermati Sainz, Ricciardo e Ocon. Raikkonen si è appena fermato.

34/71: Leclerc davanti ha proprio Daniel Ricciardo, la McLaren è molto difficile da superare.

33/71: Leclerc in nona posizione. Sainz è salito in quita posizione, Hamilton sta guadagnando Max Verstappen.

30/71: Rientra Max Verstappen, velocissimi i meccanici della Red Bull. Max rientra in prima posizione, troppo lontano Lewis Hamilton che deve assolutamente inventarsi qualcosa se vuole vincere.

29/71: Entra anche Lewis Hamilton, velocissimi. Verstappen ha molto margine adesso, probabilmente si fermerà al giro successivo. Adesso la classifica vede Verstappen, Hamilton e Norris sul podio. Leclerc è salito in decima posizione e Sainz in sesta perchè Stroll si è appena fermato.

28/71: Si ferma anche Bottas che potrebbe quindi approfittarne, arriva Sergio Perez. Bottas si prende la terza posizione!

27/71: Pit stop lunghissimo per George Russell, che peccato! Rientra ai box anche Sergio Perez, Bottas sale in terza posizione.

25/71: Staccata al limite per Leclerc e supera Ocon che però non ci sta. Leclerc passa e sale in 14°! Hamilton quasi va in ghiaia. Il sette volte campione è sotto pressione.

23/71: Arriva il sorpasso di Leclerc su Giovinazzi, adesso davanti c’è Ocon.

21/71: Vettel è molto vicino a Sainz, proverà il sorpasso? La situazione al momento vede: Verstappen, Hamilton, Perez, Bottas, Norris, Stroll, Alonsom Russell, Tsunoda, Sainz e Vettel in undicesima.

19/71: Giovinazzi sta per tentare il sorpasso su Esteban Ocon per salire in 14° posizione. Verstappen si lamenta della sua macchina: “E’ difficile da guidare”.

17/71: Leclerc si mette a caccia di Giovinazzi e Ocon, è notte fonda per Ferrari.

16/71: Verstappen in testa con 3″ su Lewis Hamilton. Adesso è battaglia per la settima posizione tra Alonso e Russell, che gara quella del britannico della Williams!

13/71: Per Ricciardo si è trattato di un calo di potenza temporaneo, adesso sembra essere tutto ok. Leclerc è in 17esima posizione mentre Sainz si trova in decima.

12/71: Da sottolineare l’8° posto di George Russell!

10/71: Sergio Perez si prende di forza la terza posizione! Ed è di nuovo (momentaneamente) doppio podio per la Red Bull!

9/71: Perde potenza Daniel Ricciardo: “No power”.

7/71: Il podio al momento è sempre quello, Verstappen, Hamilton e Norris. Sainz intanto, si prende la decima posizione su Ricciardo. Probabilmente l’australiano della McLaren ha dei problemi

5/71: Lewis Hamilton è stato colpito da un pezzo perso probabilmente dall’Alpha Tauri di Gasy arrivato sull’anteriore destra.

3/71: Ala anteriore danneggiata per Charles Leclerc dopo il contatto con Pierre Gasly, la sua gara è tutta da rifare

Notte fonda per Ferrari, con Charles Leclerc che proprio ieri ha indicato i problemi della SF21.

2/71: Sainz in battaglia con Sebastian Vettel per l’undicesima posizione. Gasly rientra ai box. Ritiro per il francese dell’Alpha Tauri.

2/71: Leclerc rientra ai box! Fuori i meccanici, forse la sua ala è danneggiata.

1/71: Scatta adesso il GP di Stiria, ottima la partenza di Max Verstappen, Leclerc ruota a ruota con Alonso e Gasly. Si girano l’Alpha Tauri di Tsunoda e un Alfa Romeo.

15:00: Inizia il giro di formazione del GP di Stiria, sia Max Verstappen che Lewis Hamilton partiranno con gomma gialla.

Buongiorno e benvenvenuti al Red Bull Ring, oggi si correrà l’ottavo appuntamento di questo Mondiale che vede in testa Max Verstappen, artefice anche di una pole fantastica ieri pomeriggio.

Dietro di lui c’è Lewis Hamilton pronto a riprendersi il primo posto nel Mondiale Piloti e puntare al suo ottavo titolo, ci riuscirà oggi?

Il meteo a Spielberg:

Secondo le previsioni meteo di oggi, a Spielberg in Austria, non è prevista pioggia. La temperatura oggi pomeriggio dovrebbe aggirarsi intorno ai 29° mentre il vento sarà molto debole.

  1. Max Verstappen (Red Bull) 1:03.841
  2. Valtteri Botta (Mercedes) 1:04.035*
  3. Lewis Hamilton (Mercedes) 1:04.067
  4. Lando Norris (McLaren) 1:04.120
  5. Sergio Perez (Red Bull) 1:04.168
  6. Pierre Gasly (Alpha Tauri) 1:04.236
  7. Charles Leclerc (Ferrari) 1:04.472
  8. Yuki Tsunoda (Alpha Tauri) 1:04.472*
  9. Fernando Alonso (Alpine) 1:04.574
  10. Lance Stroll (Aston Martin) 1:04.708
  11. George Russell (Williams)
  12. Carlos Sainz (Ferrari)
  13. Daniel Ricciardo (McLaren)
  14. Sebastian Vettel (Aston Martin)
  15. Antonio Giovinazzi (Alfa Romeo)
  16. Nicholas Latifi (Williams)
  17. Esteban Ocon (Alpine)
  18. Kimi Raikkonen (Alpine)
  19. Mick Schumacher (Haas)
  20. Nikita Mazepin (Haas)

La griglia di partenza di oggi vede un Valtteri Bottas penalizzato di tre posizioni come Yuki Tsunoda, anche il giapponese dell’Alpha Tauri partirà con 3 posizioni di penalità in griglia:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *