F1 GP Imola | Vettel, Bottas, Verstappen e quel detrito in pista…

Un gran premio tutto in salita quello del finlandese della Mercedes Vallteri Bottas: “Il detrito che ti sta condizionando la gara lo hai raccolto al secondo giro” poche ma semplici parole quelle del muretto della Mercedes.

Un detrito che con tutta probabilità appartiene alla Ferrari numero 5, quella di Sebastian Vettel che proprio al primo giro si scontra con la Haas di Magnussen, episodio archiviato dopo qualche giro come incidente di gara, senza alcuna penalità per il tedesco della Rossa.

Il mistero del detrito:

Durante il contatto, la SF1000 di Vettel ha perso alcuni pezzi, uno di questi successivamente, ha trasformato la gara di Valtteri Bottas in un’enorme mistero. Bottas, che sembrava già sul primo gradino del podio ha visto la sua gara trasformata improvvisamente, con Verstappen che si è fermato prima di tutti, costringendo al cambio gomme anche lo stesso finlandese, Hamilton però, grazie alla Virtual Safety Car ha conquistato la prima posizione.

Resta viva la lotta Bottas – Verstappen, che finisce subito però, a causa di un detrito che mette fuori gioco la posteriore destra dell’olandese della Red Bull numero 33.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *