F1 GP di Singapore: L’analisi delle prove libere

F1 GP di Singapore prove libere

F1 GP di Singapore prove libere - l'analisi

La F1 si sposta a Marina Bay per dare vita al GP di Singapore, ieri le prime due sessioni di prove libere, ma come sono andate? Ecco tutta l’analisi.

Hamilton il favorito:

E se da una parte c’è chi spera in un tris di Charles Leclerc, dopo Spa e dopo Monza, dall’altra parte c’è un cinque volte campione, Lewis Hamilton che rimane il favorito per la pole position con la sua Mercedes W10.

Dovrà però fare molta attenzione a Max Verstappen, secondo per quanto riguarda le FP2 e primo tempo nelle FP1. L’olandese della Red Bull qui lo scorso anno è arrivato secondo, piazzandosi davanti a Sebastian Vettel.

Ferrari in difficoltà:

Il circuito di Marina Bay mette in seria difficoltà la SF90 di Sebastian Vettel e Charles Leclerc, nonostante tutto però, il tedesco fa segnare sul cronometro il terzo tempo nella seconda sessione di libere e il secondo nella prima sessione.

Problemi, invece, per il monegasco nel corso delle FP1, problemi di trasmissione che hanno costretto i meccanici alla sostituzione, di conseguenza ha perso molto tempo, scendendo in fondo alla classifica nelle FP2. Chiude in diciannovesima posizione.

Bottas a muro:

Anche per Valtteri Bottas il weekend non è iniziato nel migliore dei modi, durante il corso delle prove libere 1 la sua W10 finisce contro il muro, sistemata in tempo per le libere 2, chiude con il quarto tempo.

Multa alla Mercedes:

Mercedes viola l’art. 6.5.2 del Regolamento tecnico, infatti nel corso delle prove libere 1 la vettura del britannico Hamilton è stata messa sotto investigazione da parte dei commissari.

La vettura ha mostrato un’irregolarità sulla temperatura del carburante, infatti, proprio il regolamento stabilisce che il carburante che una monoposto dovrà utilizzare deve avere una temperatura più bassa della temperatura atmosferica di almeno 10°. La temperatura esterna di Singapore durante le prove libere 1 era di 32° mentre la temperatura del carburante di Lewis Hamilton misurava 20,3°.

Mercedes dovrà quindi pagare una multa di 5000 euro.

F1 GP di Singapore prove libere:

L’appuntamento è con le prove libere 3 a partire dalle 12:00 mentre le qualifiche saranno alle 15:00. Non perdetevi inoltre, il gran premio di Singapore domani 22 settembre a partire dalle 14:10.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *